Ansia e agitazione

Buongiorno dottore sono un uomo di 42 anni....
Dopo diversi episodi di fibrillazione atria e diversi accessi in pronto soccorso il cardiologo che mi ha visitato mi ha prescritto il satalolo per cercare di risolvere il problema...
Dopo quattro giorni di cura con metà compressa la mattina e altri quattro con una compressa intera da 80 divisa in due assunzioni sempre da metà dosi....ho iniziato ad avere diversi disturbi diversi: freddo a piedi e mani, sensazione di febbre, svenimenti, ansia e agitazione, diarrea, disturbi visivi....quindi mi sono rivolto al medico che mi ha consigliato di smettere.... Ho smesso un giorno fa di prendere il farmaco ma i sintomi persistono ancora....cosa m consiglia?
È normale che nonostante l'interruzione della cura continuò a non stare bene?
La ringrazio anticipatamente
[#1]
Dr. Mariano Rillo Cardiologo, Cardiologo interventista 10,1k 277 27
L'effetto del farmaco svanisce nell'arco di 72 ore ..... ma che il farmaco risolvesse il suo problema è pura utopia. Personalmente le consiglio di eseguire un'ablazione transcatetere con RF in un centro qualificato.
Cordialmente

Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore un cordiale saluto e stato gentilissimo

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test