Utente 400XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 20 anni e scrivo ancora un volta per avere chiarimenti riguardo l'extrasistolia, che mi sta debilitando davvero molto nella mia vita. Quando inizio ad avvertire freddo, mi parte una raffica di extrasistole che dopo mi fanno scatenare un attacco di panico, accentuando le extrasistole! Stamattina mi faccio una doccia, dimentico di accendere lo scaldabagno e questo mi ha costato tanto! Inizio ad avere extrasistole sotto la doccia, una distante dall'altra, però mentre mi asciugavo avevo freddo e ho iniziato ad avvertire "un'aritmia", il mio cuore era impazzito, come se fossero tante extrasistole messe insieme e questo mi ha portato subito dopo fiato corto e calore alla testa, come se il sangue fosse finito nel cervello in velocità elevata. Cosa significa questo episodio? Le mie sono banali extrasistole o aritmie cardiache? Premetto che soffro di ansia, fobie e attacchi di panico da anni ma non ho mai avuto a che fare con extrasistole di questa frequenza, e la cosa mi spaventa a MORTE. Potrei sapere cosa mi è successo in quel momento? Perché il cuore ha iniziato a impazzire? Ma soprattutto mi chiedo perché il fenomeno si accentua con il freddo... Spero di essere stato il più chiaro possibile, grazie per l'attenzione! Cordialità

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei ha delle banali extrasistoli amplificate da attacchi di panico.
Ha bisogno di uno specialista psichiatrico e non di un cardiologo come le abbiamo consigliato dal gemnnaio 2016 data dalla quale lei ci ha ripetutamente segnalato i suoi sintomi

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 400XXX

Salve dottore, ho prenotato una visita psichiatrica e dovrebbero chiamarmi entro il 30 Novembre. Dottore secondo lei una volta finita la cura psichiatrica, queste extrasistole spariscono del tutto o quasi? Perché non posso vivere così, il mio cuore sta impazzendo! La ringrazio e la saluto anticipatamente. Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sicuramente stara' molto meglio

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 400XXX

Dottore la riscrivo perché credo di avere un infarto in corso. Ho forti dolori che non so descrivere al lato destro del petto vicino la spalla, che mi prende anche il braccio destro e alla schiena, inoltre sto avvertendo palpitazioni. Devo chiamare il 118?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se arrivassi io col 118 le farei pagare l'ambulanza.
Se lei non si cura il panico non puo' pretendere che tutti accorrano a casa sua.
Si curi santo cielo.

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 400XXX

Dottore la riscrivo per capire se è l'ennesimo attacco di panico o stavolta un problema serio: Mi sono svegliato stamattina con forti brividi scuotenti (senza febbre) che mi hanno portato ad avere numerose extrasistole tanto da crearmi una vera aritmia! Il mio cuore è impazzito dopo extrasistole caotiche è scattata una forte tachicardia che tutt'ora ho, inoltre continuo ad avere strane sensazioni al cuore, queste extrasistole mi hanno portato un forte dolore allo stomaco! Dottore è possibile che sia un infarto questa volta? O la colpa è sempre la stessa ansia?

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
lei deve curare gli attacchi di panico, andando da unompsichiatra, non scrivendo dei post .

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 400XXX

Salve dottore, volevo chiederle se assumere biancospino potrebbe giovare le mie "aritmie". Potrebbe farmi effetto o non serve a nulla?