Utente 339XXX
Gentili dottori, sono una ragazza di anni 29. Ieri sono stata protagonista di uno strano episodio. Premetto che già nel corso della nottata precedente sono stata svegliata da forti crampi addominali risolti attraverso l'espulsione di aria. Dopo pranzo mi reco in bagno per defecare e avverto forti crampi addominali che non esitavano a placarsi. Anzi, sarò più precisa...tendevano ad acquietarsi lievemente dopo l'evacuazione per riprendere subito dopo. I dolori hanno causato sudorazione fredda per alcuni minuti fino ad un senso di svenimento seguito da una perdita di coscienza durata.

Chiedo a Voi, quale potrebbe essere la causa dello svenimento?suggerireste una visita cardiologica e/o neurologica? L'ultima visita l'ho svolta 3 anni fa. Conscia della delicatezza nel fornire una risposta ad un quesito virtuale, ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
8% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
No. Il cuore non c'entra...è possibile che ci sia stata un'attivazione vagale responsabile dei suoi sintomi, ma il problema resta extracardiaco.
Saluti cordiali
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente 339XXX

Grazie dottore, è stato molto gentile! Complimenti per il vostro utilissimo servizio!

[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
8% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Non c'è di che. Grazie per i complimenti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica