Utente cancellato
Ho effettuato un ecocardiogramma che riporta: il ventricolo sinistro di normali dimensioni con normali spessori parietali, normale cinetica globale senza deficit regionali, atrio sinistro di normali dimensioni, ventricolo destro di normali dimensioni, cinesi conservata (Taps 22mm) aorta ascendente e radice aortica di normali dimensioni ;aorta tricuspide ; retroflessione dei lembi valvolari mitralici, normale il riempimento ventricolare sinistro. Insufficienza valvolare mitralica di grado minimo, insufficienza valvolare polmonare di grado minimo, assente versamento pericardico. Mi ha detto solo che nel mio caso non è un vero e proprio prolasso della valvola quindi? E perché ho sempre dolore al petto anche quando premeva durante la visita? Sento spesso sensazione di calore a livello cardiaco ed ho i battiti sempre a 100 ?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
DA cio' che lei riporta non si tratta di un prolasso mitralico.
Il dolore e' normale quando si deve premere con la sonda e certo non e' un dolore cardiaco.
La frequenza elevata che lei segnala puo' avere molti motivi: ansia, eccesso di caffeina, farmaci, abitudine al fumo...

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
480738

dal 2018
Non fumo e non bevo caffè, sopratutto al mattino ho fiato corto e anche per passare la scopa devo fermarmi.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
I dati morfologici ed emodinamici del suo cuore, stando a cio' che hanno scritto jnel referto, sono nromali.
Escluderei pertanto un problema cardiaco

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza