Utente 484XXX
Stimati dottori ho effettuato un ecocardiogramma di routine dal momento che soffro di extrasistolia ventricolare e questi sono gli esiti:

Ventricolo sx di normali dimensioni, cinesi e funzioni.
Spessori conservati.
Bulbo aortico,aorta ascendente ed arco aortico di normali dimensioni.
Normale flussimetria in aorta ascendente.
Atrio sx non dilatato. Atrio dx non dilatato.
Ventricolo dx di normali dimensioni con cinesi conservata.
Aorta tricuspide,con cuspidi fini, non vizi associati.
Lembi mitralici fini, non vizi associati.
Pressioni polmonari non associabili.
Setto interatriale integro.
Vena cava inferiore non dilatata e collassante.
Non versamento pericardico.

Diagnosi: Non segni evidenti di cardiopatia in atto.

Visto che nei precedenti ecocardiogramma che ho effettuato (presso altri studi e qualche anno fa) risultava un prolasso del lembo anteriore mitralico con rigurgito mitralico lieve volevo sapere se è sempre presente?
Sempre in passato ho avuto anche fino a 6000 extrasistole ventricolari al giorno isolate e monomorfe a volte bi e trigemine ma non sono state trattare con alcun farmaco visto che mi è stato detto dall'aritmologo cui ero in cura che non avrebbero arrecato danni al cuore seppur fastidiosissime. Le dirò di più, sempre tale aritmologo mi ha detto che lui fino a circa 20 mila extrasistole nemmeno le tratta farmacologicamente. Ora è da un pò di tempo che non le ho per fortuna.
Per giungere al dunque le chiedo come sono gli esiti dell'ecocardiogramma attuale? E la valvola mitralica come sta?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
l ecografia che lei ha postato, come puo leggere, mostra una mitrale normale, quindi o il prolasso non. c’ era prima, oppure l ultimo cardiologo non l ha visto

io certo non posso saperlo.

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza