Utente 484XXX
Buongiorno
Mi servirebbe un parere da parte vostra per quanto riguarda mia mamma di 65 anni. Ha avuto un periodo di palpitazioni e affanno oggi ha fatto un ecodoppler e la conclusione è questa:
Ventricolo sx di normale dimensioni ai valori grandi. Alterato il rilasciamemto diastolico . Lieve insufficienza mitro-tricuspidale con PAPs ai limiti della norma. Flusso anterogrado aortico da lievissima stenosi. Aorta ascendente di normali dimensioni ai valori grandi. Incremento del liquido pericardico.

Cosa significa? E grave? Si può far qualcosa? E in pericolo di vita futura?

Premetto. Ha diabete e collesterolo e ha smesso di fumare da qualche mese

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
lei intitola il post..prolasso della mitrale.
non so dove l abbia letto nella risposta dell ecocardio.

il refero suddetto è assolutmanete carente di qualsiasi misura ventricolare ed atriale.

se questo davvero fosse il referto della ecografia se ne lamenti con chi gliela ha consegnata

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 484XXX

Chiedo scusa penso servisse solo la conclusione. Dunque
Atrio sx 35.4mm (vn <40mm) 27.8 ml/m2 (vn <38ml/m2)
Aorta bulbo 32.5mm (vn <38mm)
Aorta ascendente 35.4
Ventricolo sx siv 9.4mm pp8.7 mm,dtd 54.2mm (vn <56mm) vtd 65.4 ml/m2 (vn<70 ml/m2) massa 77.3 gr/m2 (vn <80gr/m2) fe 69 %
Ventricolo dx 27.5 mm (vn <28mm)
Cinetica segmentaria nella norma
Valvola mitrale indenne
Morfologia onda E Rigurgito lieve
Valvola tricuspide lieve rigurgito PAPs 31 mm hg
Valvola aorta apparentemente tricuspide
Rigurgito assente
Area 1.98-2 15 cm2
Gradiente gp 18.4 mm hg
Valvola polmonare gp 6.3 mm hg
Shunt non evidenziabili
Pericardio mini incremento del liquido
Pericardico circondante il cuore in toto,di spessore massimo di 1.7 mm di non attuale significato emodinamico.

E poi quello che le avevo scritto nel primo messaggio.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
la edografia mostra solo un lieve riguegito mitralico ed una aortosclerosi, niente di allarmante

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza