Utente 487XXX
Buonasera,

il primo marzo ho avuto uno svenimento appena alzato dal letto con perdita di urine, mi sono ripreso autonomamente in un paio di minuti. Nei giorni precedenti non mi sentivo benissimo, avevo un po' di raffreddore e una leggera febbre 37.5.
Consultando la guardia medica sono stato indirizzato per una visita neurologica che ha diagnosticato sincope vasovagale, ma ha prescritto comunque esami:
- TAC capo senza mdc: niente da segnalare
- encefalogramma: niente da segnalare
- visita cardiologica con EGC: niente da segnalare

Per scrupolo il cardiologo ha prescritto holter 24h con elettrodi secondo brugada in quale si è risolto in "va bene non ulteriori accertamenti cardiologici"

Concludo sia tutto ok, nonostante questo svenimento che mi ha lasciato un po' in apprensione (prima volta che mi succede). Avrei qualche dubbio sull'interpretazione dei risultati. Oltre alla mia curiosità, quindi vorrei capire bene, se possibile.

----

Registrazione di 23 h 50 m; qualità del tracciato buona
V3 II spazio intercostale dx e V5 in II spazio intercostale sx
Ritmo sinusale con normale cronotropismo frequenza minima 41 bmp alle 5:18; massima 116 bmp alle ore 11:46 (attività segnalata scale)
FC media 69 bpm
Pausa R-R max 1900 msec alle ore 6:15 determinata da pausa sinusale, frequenza cardiaca media 51 bpm
Complessi sopraventricolari prematuri 6/24 ore isolati
Complessi ventricolari prematuri 110/24 isolati
Analisi ST realizzato su 12 derivazioni simulatanee a 60 msec dal punto J non alterazioni significative
QTc max 400 msec

La parte numerica in seconda pagina è molto lunga, per brevità ignoro valori 0
Totale QRS 98652
Numero battiti: 98536
Battitti sconosciuti, BBB, di fusione: 0
Battiti sopraventricolari: 6

Durata registrazione, analisi: 23:50
Durata anterfatti 0:00:23

EPISODI FC: min/max vedi sopra
PAUSE: RR più lungo 1,9s alle 06:15

VARIABILITA RR
pNN50: 25%
RMSSD: 71ms
SDANN: 167ms
Indice SDAAN: 88ms
SDANN: 142ms
Indice triangolare: 49ms

ECTOPICO VENTRICOLARE
Battiti Ventricolari: 110
Singoli: 108
Coppie: 1
RITMO V.
episodi bigemini: 0
episodi trigemini: 1, battiti trigemini: 11

SOPRAVENTRICOLARE:
Prematurità: 25%
Battiti sopraventricolari: 6
singoli 6
coppie: 0
RITMO S.
bigemini e trigemini: 0

SOPRASLIVELLAMENTO ST (uV / Tempo)
compare un simbolo (+) su V2 182 / 05:35:44
gli altri valori nessun simbolo

SOTTOSLIVELLAMENTO ST (uV / Tempo)
compare un simbolo (-) su V3 -1 /15:20:44
gli altri valori nessun simbolo

Mi rendo conto di aver scritto tanti numeri, in particolare mi interesserebbe capire:
- 6 battiti sopraventricolari, sembrano pochi ma non 0
- 110 battiti ventricolari, mi sembrano già in numero superiore, comunque entro i limiti? Uno è pure in coppia
- cosa significano i valori (+) e (-) su SOPRASLIVELLAMENTO e SOTTOSLIVELLAMENTO?

Se necessario posso inviare anche il resto.

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono tutti valori perfettamente normali.
Eseguirei tuttavia anche un tilt test ed un ECG con massaggio del seno caroideo da eseguirsi in ospedale

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 487XXX

La ringrazio per la celere risposta, queste due ulteriori indagini immagino siano volte a capire la causa di questa sincope, corretto?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
una sincope con perdita del tono sfinteriale va sempre indagata attentamente.
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 487XXX

La ringrazio nuovamente, ho verificato sui siti internet degli ospedali della mia zona e la prenotazione del tilt test può avvenire soltanto su specifica richiesta da parte del cardiologo (presso due ospedali) o del neurologo (presso l'altro un po' più lontano) e non del medico di base.
Valuterò quindi con il medico di famiglia come muovermi per la prenotazione.

Nel frattempo posso inviare qualche ulteriore dettaglio su questo episodio: dopo essermi alzato dal letto ho avvertito forte nausea e giramenti di testa e come tutte le mattine la vescica era molto piena.
Stavo attendendo che il bagno si liberasse, e forse se cadevo in bagno potevo anche farmi male...

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
quindi pare proprio un sincope vaso vagale.
quando avra fatto l esame se vuole ce ne comunichi il risultato
arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza