Utente 319XXX
Buongiorno sono qui nuovamente per chiederle un consulto per i miei sintomi che mi stanno distruggendo , è da un po'di tempo che ho problemi di respirazione con dolore al petto siccome in passato ho avuto problemi di ansia e attacchi di panico il mio medico continua a dire che i miei sintomi dipendono esclusivamente dalla ansia .sono andata dalla psicologa che mi ha seguita in passato ma la situazione non è migliorata,la notte mi sveglio e mi vengono questi attacchi non riesco a respirare e mi fa male il petto, continuo a respirare perché mi sembra di soffocare, eppure mangio poco perché ho paura del colesterolo,mangio frutta verdura e cibi integrali e cereali,peso 53kg e faccio ginnastica tutti i giorni , ho paura di avere ischemia o tumore al polmone non so più che fare possibile che tutto ciò possa dipendere dalla ansia,potete gentilmente aiutarmi, grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
il suo medico l ha visitata?

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 319XXX

Si,certo mi ha visitato ma sostiene c'è dipende dall' ansia

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi pare di concordare con il suo medico

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 319XXX

La ringrazio per aver risposto, non vorrei essere insistente ma secondo voi è il caso di fare una visita cardiologica o qualche esame più approfondito

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
A mio avviso no, ma se ha paura del cuore o dei polmoni esegua una Rx del torace ed un ECG sotto sforzo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 319XXX

Certo seguirò il suo consiglio,la ringrazio infinitamente