Utente 493XXX
Buonasera, sono qui a chiedere un parere per un evento sconcertante, premetto che ho già chiesto un consulto mesi fa per un blocco di branca incompleto.
Spiego la situazione :decido di iscrivermi con una mia collega di lavoro in una palestra per cercare di perdere un po' di peso per l estate, non sono grassa ma giusto per rassodare un po', ci iscriviamo e incontriamo un personal trainer che si da delle aree, ci prova con tutte (senza successo) e la sua circonferenza fisica è maggiore di larghezza che di lunghezza... Un tipo che eviterei perché tutto muscoli e niente cervello, appena mi vede dice :"ehi tu con quel culone sali sul tappeto" io dico vabbene forse è il suo modo di fare visto che fa così con tutte, ci salgo e lui decide di mettere la velocità 12 con pendenza 3,cioe e come salire una Rampa di scale correndo, fino a quando si può fare?!.. Lui decide che devo fare 10 minuti per bruciare grassi, io dopo due minuti o poco più comincio a vedere le stelline davanti agli occhi, manca il fiato e il personal trainer molto scostumatamente mi invoglia a correre e non mollare schiaffeggiandomi il sedere (si esattamente così avete letto bene).. Io non ce la faccio più mi fermo nonostante gli insulti scherzosi del trainer... Mi sento male misuro la frequenza cardiaca con l I phone e ritrovo 170 bm, e solo dopo cinque minuti man mano e riscesa a 115 bm,decido di tornare a casa, sono rimasta tutta la giornata tachicardica con frequenza che non scendeva sotto i 100 bm, 110bm ed extrasistoli che non avevo da tempo... Mi chiedo cosa sia successo? In base alla descrizione cos ho avuto? E corretto l allentamento del trainer?grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No .
Quel trainer , chiamiamolo cosi, è un perfetto idiota oltre che maleducato.
Tenga inoltre presente che basterebbe che lei camminasse un ora al fiorno a passo svelro per ridurre il peso, senza sopportare le angherie di un maleducato, oltrtutto che lei deve pagare.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza