Utente 500XXX
Salve, ho 21 anni e da poco lamento dei dolori alle gambe mai avvertiti prima. Lo scorso mese ho passato molto tempo a gambe incrociate per lo studio. La sera del giorno dell'esame ho corso e l'indomani sono comparsi un livido dietro il ginocchio e dei capillari rotti nello stesso punto (non ne ho altri). Sono passati 10 giorni e ogni tanto mi prendono delle fitte fortissime dietro il ginocchio con giramento di testa , nausea e l'area dei capillari rotti diventa violacea. Il dolore diminuisce sdraiandomi e paradossalmente correndo/camminando. Mia madre ha da poco avuto un caso di tromboflebite. Mi chiedevo se fosse un problema di rilievo o un evento passeggiero.

Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non mi pare che lei abbia i segni di una tromboflebite.
Tuttavia se notasse gonfiore e dolore locale eseguanun ecocolordoppler venoso arti inferiori

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 500XXX

La ringrazio. Il medico nel frattempo ha prescritto gutron per la pressione e ecocolordoppler come da lei suggerito.