Utente 504XXX
Lo scorso venerdì tornata a casa da lavoro mi sono sentita male, ho auto un mancamento di forze temporaneo, ho iniziato a sudare e mi sentivo intontita. Un'oretta dopo ho sentito dei dolori in zona cervicale (premetto che ne ho sofferto anni fa) e in zona spalle con leggero intorpidimento anche delle braccia. Il tutto è durato un paio d'ore ma di dolori al petto non ne ho avuti. Nei giorni scorsi il malessere non si è presentato ma ad oggi se mi tocco (e solamente al tocco) il seno sinistro sento dolore nella zona del quadrante superiore interno (ma non saprei se è collegato a quello o alle mie manovre errate nel palpeggiarmi per assicurarmi di non aver dolore allo sterno).
Sono andata ieri dalla dottoressa e mi ha misurato pressione, oscultato i polmoni e calcolato i battiti. Mi ha consigliato di andare a fare un elettrocardiogramma poiché avevo i battiti accelerati e che avevo la pressione un po' bassa.
Dall'elettro risulta TACHICARDIA SINUSALE REGOLARE A FC 110 BPM. BBDX INCOMPLETO.

Potrebbe essere qualcosa di grave?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
E' un reperto frequentissimo anche nei cuori piu' sani
Si tranquillizzi
Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 504XXX

Secondo lei c'è bisogno di fare ulteriori accertamenti?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Assolutamente no: che senso ha fare accertamenti se un tracciato e' normale?

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza