Utente 505XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 30 anni e da tempo (almeno 3 anni) soffro di saltuari dolori acuti che partono dalla zona retrosternale per poi irradiarsi al petto. Quando avverto il dolore è molto lancinante e si accompagna a sudorazione (non.so se dovuta alla paura). Nell'ultimo periodo gli episodi sono aumentati. A Gennaio mi sono sottoposto a visita cardiologica (elettrocardiogramma e ecocardiogramma), il cardiologo mi ha detto che non c'è nulla di preoccupante. Nel 2017 per fenomeni di extrasistoli ho anche effettuato un holter, anche in esso non c'erano cose importanti da segnalare. Attualmente sto effettuando degli esami in ambito gastrointerologico, ma anche in questo caso nulla da segnalare, se non la probabile positività ad helicobacter pylori.
La mia paura più grande è che questi dolori siano dovuto ad angina pectoris, secondo voi devo sottopormi ad un'altra visita cardiologica?
P.s. ho anche effettuato esami del.sangue, anch'essi nella norma.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
I dolori molto lancinanti nin sono certo cardiaci.
Esegua per sua tranquillità un ecg sotto sforzo massimale

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 505XXX

Buonasera dottore, la ringrazio per la risposta, in che senso non sono dolori cardiaci? Se avessi sofferto di angina, dagli esami effettuati si sarebbe evidenziata? Mi sono anche recato in pronto soccorso circa due mesi fa, l elettrocardiogramma era normale, ma il dolore era scomparso circa 20 minuti prima di sottopormi a ecg.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
È il tipo di dolore che non corrisponde all angina, oltre alla sua eta

Si tranquillizzi

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 505XXX

Continua a ringraziarla dottore, il dolore è strano perché si irradia e quando arriva non mi permette di fare altro. L'ultima volta che mi è capitato mi è sembrato che si irradiasse anche ai denti. Mi scusi se le posso sembrare persistente, ma gli esami cardiologici da me eseguiti, possono escludere l'angina o c'è bisogno di altro?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se non l avesse ancora eseguito esegua un ecg sotto sforzo massimale su cicloergometro o tapis roulant

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 505XXX

La ringrazio dottore, eseguiro l'esame al più presto.