x

x

Dolore allo sterno da piú giorni

👉Scopri come usare correttamente il saturimetro per misurare il livello di ossigeno nel sangue

Buonasera volevo chiedere un informazione premettendo che gia ho fatto tanti esami cardiologici negli ultimi mesi per scacciare ogni tipo di problema .. 4 giorni fa sono stato all ospedale per dolori al petto e braccio sinistro e dopo un ecg e degli esami del sangue mi hanno raccomandato una visita ortopedica in quanto dolori da cervicale infiammata ... da 3 giorni però ho questo dolore al centro del petto sullo sterno e se mi premo il dolore si accentua , proprio al centro .... alcune volte anche se mi piego in avanti o mi stendo a pancia sotto sento questo dolore che mi sembra all apparenza osseo , risvegliarsi ... su internet però si legge di “pericardite” una cosa mai sentita prima ... credete possa essere il nio caso oppure qualcuno può consigliarmi qualche visita / rimedio ?

fatti ecg ecodoppler holter e sforzo negli ultimi mesi ...


grazie a chiunque mi conceda un po di attenzione !
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 93.4k 3.2k 2
Il fatto che il dolore varii, che sia sensibile alla posizione esclude ogni problema cardiologico

Arrivederci

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
a volte viene anche dal nulla , posso pensare sia stato il freddo? grazie mille dottore gentilissimo
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 93.4k 3.2k 2
Probabile. È un dolore nevritici da cio che lei descrive

La saluto
[#4]
dopo
Utente
Utente
Lo avevp pensato dato che si accentua quando premo , grazie mille ancora dottore
[#5]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore , questo dolore al centro sullo sterno continua ancora dopo giorni , mi provoca abbastanza dolenza soprattutto al braccio ...viene sia se premo sullo sterno sia alcune volte dal nulla , sparisce e riappare a piacimento , crede io possa soffrire di qualche forma di angina ? abbia pazienza ma sono troppo preoccupato ...
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 93.4k 3.2k 2
No guardi l'angina non c'entra niente e non solo per le'ta' ma per la durata dei sintomi. Banali antiinfiammatori che il suo Meeico le prescrivera' le risolveranno un banale dolore nevritico

Con queso la saluto

cecchini