Utente
Salve, vorrei chiedere un consulto.
Ho 18 anni
Oggi improvvisamente mi sono toccata la mano e ho notato che mi faceva male una vena sul dorso della mano sinistra e ora mi fa male da un giorno.
La vena è gonfia e dolorante solo al tatto (se non la tocco non sento dolore), ma non è presente rossore. Non mi sembra di aver preso colpi!
Fa male se tocco la vena o se muovo il dito dove si trova vicino la vena... cercando su internet ho letto che può trattarsi di flebite...è possibile a questa età?
Di cosa può trattarsi? Dovrei preoccuparmi?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Una flebite del dorso della mano non i ho mai viste in Tanti
Annok
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2]  
Dr. Riccardo Busa

24% attività
0% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
RAVENNA (RA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Salve un piccolo trauma anche inavvertito può causare una infiammazione dei tessuti molli del dorso della mano. Questo può generare arrossamento, iperemia e vasodilatazione. La mano è molto ricca di terminazioni sensitive e anche un leggero edema può generare rilevante risentimento doloroso.
Non necessariamente trattasi di flebite (peraltro rara in tal sede), ma piuttosto di una infiammazione del tessuto sottocutaneo!
Resto a disposizione.
Dr. Riccardo Busa
S.C. Chirurgia della Mano e Microchirurgia
Az. Osp./Univ. Policlinico di Modena