Utente
Salve sono una ragazza di 27 anni dopo episodio di tachicardia ho eseguito un ecocolodopler che dice ventricolo sinistro di normali dimensioni endocavitarie e normali spessori parietali. Normale la cinesi globale e segmaentaria. Ventricolo destro di normali dimensioni e cinesi. Atrio sinistro di normali dimensioni e aorta di normali dimensioni. Modico allungamento dei lembi valvolari mitralici senza le caratteristiche del prolasso. Minima insufficienza tricuspidale.Normale il flusso transmitralico e il pattern di rilasciamento diastolico al TDI.
Mi devo preoccupare dell insufficienza mitralica e tricuspidale? Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Assolutamente no, ha una ecografia normale

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Salve secondo lei devo ripetere l'ecocolordoppler visto che è passato qualche anno? Inoltre volevo chiederle se l'allungamento dei lembi valvolari mitralici può diventare prolasso. Grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
lei non ha alcun prolasso ed ha un eco normale , non c e i sogni di ripeterlo se non per attività sportive
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Quindi prima di fare attività sportiva lo devo ripetere? Non basta fare l'elettrocardiogramma per avere il certificato medico?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Si , ma io consiglio sempre di farli ognui anno, anche se non abbligatori

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Inizialmente mi ha detto che non c'era bisogno di ripeterlo quindi pensavo non servisse perche sono passati un po di anni

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
A me non interessa cosa dicono gli altri... io lo consiglios empre a chi fa sport.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente
Non avevo capito che intendeva di fare l'eco ogni anno in caso di attività sportiva pensavo si riferisse in generale.
Mi sono preoccupata visto che sono un po di anni che l'ho fatto.
Grazie

[#9] dopo  
Utente
Scusi se insisto ma non ho capito se lo devo ripetere anche prima di iniziare a fare attività sportiva o solo nel mentre perché magari l'attività sportiva può creare problemi al cuore.

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Chi fa attivita' sportiva in genere deve eseguire un ECG basale, un ECG sotto sforzo ed un ecocolordoppler cardiaco ogni anno.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente
Quindi visto che non faccio sport lei dice che non serve ripeterlo? Sono un po' preoccupata che può essere peggiorata l'insufficienza mitralica e tricuspidale

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Com le ho gia' detto sono reperti normali e la normalita' non peggiora.

si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente
Scusi volevo farle un'altra domanda fin da quando sono piccola mi hanno sempre detto di avere un soffietto benigno al cuore, questo corrisponde alle minime insufficienze mitralica e tricuspidale? Può togliersi il soffietto visto che in una recente visita il dottore che mi ha auscultato mi ha detto di non averlo sentito

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guardi io sono bravino, ma non riesco,ad auscultare il,suo cuore attraverso uno schermo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Utente
Volevo sapere se secondo lei il soffietto poteva togliersi con il tempo

[#16]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
se ha un altro minima insufficienza valvolare ci sarà sempre , come si ascolta in milioni di cuori sani

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#17] dopo  
Utente
Quindi anche con l insufficienza mitralica e tricuspidale? Con modico allungamento dei lembi valvolari mitralici senza le caratteristiche del prolasso si intende minima insufficienza mitralica?

[#18]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
si, come le ho gia detto.

con questo la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#19] dopo  
Utente
Scusi mi dice solo se con modico allungamento dei lembi valvolari mitralici senza le caratteristiche del prolasso si intende minima insufficienza mitralica?

 

[#20]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ventesimo ed ultimo post, perché lei è un ossessivo.
La quantificazione della insufficienza mitralica la fa il cardiologo che esegue l esame.
Come faccio io a sapere come è la sua ecografia?

Con questo la, saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#21] dopo  
Utente
Pero lei mi aveva detto che erano referti normali quindi dovrebbe aver capito se c'è una insufficienza mitralica o no

[#22]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile utente ,una dei cardiologi che l ha visitata ha detto che ha una insufficienza minima , un altro no.

Lo scrive lei nel post n 13.

Quindi che lei abbia una insufficienza mitralica minima o non ce l abbia è la,stessa cosa perché sono reperti normali.

Con questo concludo questa mia consulenza e non le rispondero' piu' sui medesimi quesiti.

Ovviamente ha il diritto di chiedere altri pareri a numerosi cardiologi su questo sito, ma non da parte mia.

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#23] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta non volevo essere pesante però pensavo che dal risultato dell'ecocolordoppler che ho messo all inizio si capiva se ho un insufficienza o meno. Tutto qui