Utente cancellato
Salve, vi contatto per chiedere come mai a riposo ho sempre la sistolica intorno a 120 mentre la diastolica tra 48 e 50. Ho misurato più volte la mattina il pomeriggio e la sera e a parte qualche piccola variazione è sempre bassa. Sono un tipo atletico, mi alleno tutti i giorni a settimana tranne il fine settimana e la mia frequenza media è di 59 bpm. Ho svolto un ecocolordoppler un anno e mezzo fa e un holter cardiaco circa 2 mesi fa e una prova da sforzo un anno fa. Tutto nella norma. La cosa che mi preoccupa è che ho letto che la diastolica minore a 50 può essere sinonimo di valvulopatie (escludo le anemie perché ho fatto tutte le analisi del sangue e sono nella norma). Dovrei rifare l'ecocolordoppler?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
lei ha letto cose inesatte.
ammesso e non concesso che le misurazioni della,diastolica siano veritiere ( con che apparecchio le ha misurate? che vslori trova il suo Medico?) questo non ha niente a che vedere con il suo giovane cuore, dato che ha una ecografia normale come dice lei

quanta acqua beve.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
551553

dal 2019
Salve dottore. L'apparecchio è molto affidabile perché è uno sfigmanometro digitale Omron solo che il bracciale è un pochino piccolo per il mio braccio. Il medico trova valori sempre alterati perché soffro di ipertensione da camice bianco e l'ultima volta erano 140/70. Io bevo sui 2,5/3 lt di acqua special modo in estate e quando pratico attività fisica però è vero che sudo tanto perché troppo ansioso e faccio tanta pipì anche per via dell'ansia.
La mia domanda era riguardante più che altro l'ecografia. È valida per un ragazzo giovane come me dopo 1 anno e mezzo?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
mi scusi ma le nin riporta alcun dato ecografico...di e solo che l ha eseguito..

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
551553

dal 2019
Se vuole posso riportarle il referto.

[#5] dopo  
551553

dal 2019
Atri non dilatati ventricolo sx non dilatato normale per spessori volumi e fe >55% e/a>1. Assenti anomalie della cinetica regionale. Aorta toracica non dilatata fino al tratto ascendente esplorato ventricolo dx non dilatato con regolare ewcursione sistolica longitudinale (tapse 24 mm). Valvola aortica tricuspide (vel max 1.13 m/s), regolari per morfologia e flussimetria le restanti valvole. Assente versamento pericardico. Azione cardiaca ritmica, toni validi non suffi udibili. Pao nei limiti della normalità. Non segni emergenti attuali di cardiopatia organica


La mia domanda è sempre la stessa. Questa ecografia è valida fino ad oggi vista che è stata fatta 1 anno e mezzo fa?

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
è una ecografia del tutto normale.
alla sua eta vuole forse ripeterla ogni mese?

certo che basta

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
551553

dal 2019
Grazie. Gentilissimo. Ha fugato ogni mio dubbio. Arrivederci