Utente 543XXX
Buongiorno. Da un paio di giorni quando cammino ho un lieve formicolio alla mano sinistra nella parte esterna (parte esterna mignolo e parte esterna dal mignolo al polso). Il formicolio persiste poi anche quando mi fermo e va avanti per un po' di tempo. Soffro di protrusione discale e uncoartrosi cervicale. Una volta all'anno per prevenzione essendo mio padre deceduto per problemi cardiaci (a 67 anni) faccio la visita cardiologica (l'ultima a settembre 2019 che non ha rilevato nulla). Questo formicolio l'ho avuto spesso quando ho rigidità muscolare come in questo periodo ma non capisco perché parte quando cammino e quindi mi è venuto il dubbio che non possa essere un fastidio di origine cardiaca. Non ho altri sintomi

grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
si tranquillizzi , non è certo un sintomo cardiaco

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 543XXX

Grazie Dottore.. Approfitto se posso per un ulteriore domanda.. Ho fatto la prova del colesterolo in farmacia (faccio una volta all'anno) e sono risultati i seguenti valori :colesterolo tot 167. Hdl 34 trigliceridi 128 ldl 108..l'hdl mi preoccupa.. Pensa siano valori preoccupanti? Grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ha un HDl basso su base familiare e quello non si modifica

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 543XXX

Grazie.. Cosa intende per base familiare? In generale comunque i valori riscontrati di tutti i parametri sono preoccupanti o accettabili? Grazie ancora

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
chen geneticamente lei ha un HDL basso, e questo non si può modificare
gli altri valori sono normali

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 543XXX

Grazie mille... Mi ero preoccupato in quanto il farmacista diceva che quel dato mi aumentava molto le possibilità di sviluppare eventi cardiovascolari.. Buona giornata e complimenti per il servizio

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
E' un fattore di rischio ovviamente, ma dato che un LDL normale non vedo motivo di preoccupazione

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 543XXX

Grazie ancora

[#9] dopo  
Utente 543XXX

Buongiorno Dottore. Mi scusi se chiedo ma mi è sorto un dubbio. Ho fatto esami non a digiuno ma dopo 5 ore dal pranzo(con pasta al tonno e frutta) in quanto il farmacista ha detto che non serviva il digiuno. Secondo lei i risultati possono essere comunque attendibili?
Grazie e buon fine settimana

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
certamente si

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente 543XXX

Grazie e scusi per il disturbo si sabato. Buon fine settimana