Utente 456XXX
Salve 1. 90 per 92 chili età 29.. . Oggi Ho ritirato gli esami del sangue ed è tutto a posto fegato emocromo ormoni tutto.. . Tranne l omocisteina che da un range di 5-15 e risultata 19, 4.. . . Sono molto ansioso perche in passato ha avuto problemi con risultati di visite cardiologiche.. Sono andato dal primo cardiologo che è capitato mi ha visitato e ha trovato il ventricolo sinistro dilatato.. 64.. Da lì ansia visite su visite ecg prove da sforzo RM cardiaca che diceva nelle conclusioni cuore di normali cavità e spessori.. Cioè tutto a posto ma continuo a farmi visite e ovviamente nell ecg risulta sempre 64 e mi dicono dilatato ma si contrae e funziona benissimo.. può essere genetica.. Sei sano!
Oramai in famiglia "non mi sopportano più" da un mese riscontro supergiu una volta a settimana appena sveglio extrasistoli continue per 2 ore.. 3 cardiologi che già conoscevano il mio cuore mi hanno detto tutti la stessa cosa non è problema del cuore ma bensì dello stomaco anche perche in una gastroscopia mi e risultato reflusso duodeno biliare gastrico.. Cmq arriviamo al punto le domande sono due in sostanza:
- perche I cardiologi nell ecocardio trovano il ventricolo di 64 e nell rm e tutto normale?
- devo preoccuparmi per questa omocisteina visto che ho letto che riguarda il cuore per un range che supera la normalità di niente (da 5-15 lui ce l ha 19. 4.. . Vi ringrazio per l attenzione.. . . . .

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
se per 64 intende frazione di eiezione 64% significa che il cuore ha una funzione perfetta.
il volume può essere aumentato anche perché va considerata la superficie corporea...lei è molto alto e un po' pesante e non può certo avere i volumi di una persona di 160 cm di altezza e 60 khz di peso.

per la omocisteina invece esegua un dosaggio per la mutazione genetica MTHFR specie se nella sua famiglia ci fossero stati casi di aborti spontanei ripetuti, infarti ed ictus.
nel frattempo è consigliabile una terapia cronica con acido folico.
stia lontano dal fumo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 456XXX

Salve intanto grazie per la risposta dottore.. Allora 64 e la dilatazione del ventricolo... Ventricolo sinistro di 64 mm.. E poi in famiglia non c'è nessuno che è mai morto di infarti ictus o cose del genere.. C'è da dire che anche mia sorella ha il ventricolo più grande della norma... Quindi lei è d accordo con gli altri dottori che può essere genetica.. La FE è di 60... Cmq I problemi di omocisteina possono essere dati a questi problemi digestivi che ho in questo periodo..? Grazie come sempre.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La iperomocisteinemia non ha niente a che vedere con i problemi digestivi
Esegua se vuole il dosaggio che le ho consigliato

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 456XXX

Mi scusi ancora dottore, ma eseguendo questo esame capisco sostanzialmente che cosa? Se devo aver paura del cuore o/e qualcos'altro?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L'esame serve per capire se lei abbia una mutazione genetica che la predispone alle trombosi...
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza