Pressione petto gola

ho 17 anni pratico danze caraibiche a livello agonistico da più di due mesi ho questo costante fastidio a petto e gola come se avessi un peso che mi schiacciasasse, i muscoli della gola spesso tesi e spesso non riesco a resispirare con serenità ho fatto elettrocardiogramma e nella visita sportiva agonistica anche sottosforzo, esami del sangue ed è tutto negativo, quasi tutti mi dicono che è dovuto all'ansia ma anche quando cerco di svagarmi i problemi non svaniscono ho tanta preoccupazione che non sia dovuto solo a quello e che il problema sia sottovalutato e da un momento all altro possa peggiorare, mi sveglio anche con la sensazione del petto che tira. Ho paura che si un problema respiratorio o cardiaco e vado spesso in crisi perché non trovo soluzione a sti problemi.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 77,1k 2,8k 2
sono tipicamente sintomi non cardiaci

si tranquillizzi

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Della risposta, sa per caso su che visite indirizzarmi per escludere ogni tipo di problema?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 77,1k 2,8k 2
si rivolga a qualcuno che possa curarle,l ansia.

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Questo senso di chiusura lo percepisco anche allo sterno e quando esco e c'è una giornata abbastanza calda fatico a respirare bene mi sento abbastanza affannata
Fino a poco fa quando mangiavo mi si gonfiava molto la pancia e tuttora appena finisco di mangiare devo andare in bagno e vari bruciori di stomaco ma non costanti
Può essere tutto dovuto all ansia?
Probabilmente mi dicono anche che sto diventando un po' ipocondriaca ma vorrei escludere del tutto dei problemi fisici anche perché c'è li ho davvero costantementi fastidi al petto o alla gola anche quando mi diverto o vado al mare.
E a 17 anni avere l'ansia ci può stare ma non fino a procurarmi problemi fisici
In qualunque caso io ho già fatto 3 sedute dallo psicologo e a settembre continuerò sicuramente perché voglio risolvere sto problema
Se lei è sicuro che possa escludere tutto sono più tranquilla
O se riesce a consigliarmi qualche accertamento la ringrazio molto
.
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 77,1k 2,8k 2
Non mi pare che lei abbia necessita di accertamenti parricolari

la,saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test