Utente
Buongiorno, volevo chiedere per una delucidazione. Effettuando un Holter delle 24 ore, si può fugare ogni dubbio in merito a cardiopatie? In particolare in merito a cardiomiopatia aritmogena.
Un anno e mezzo fa ho anche fatto ecodopler, ecg e un altro ecg e visita da sforzo lo scorso aprile. Nessuna rilevazione particolare, tutto ok
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se bastasse un banale holetr per escludere la possibilita' di morte improvvisa comprende bene che nessun atleta o persona comune morirebbe.

Avere un Holter normale , un ecocolordoppler ed un esame obiettivo normali riducono grandemente il rischio di morte improvvisa, ma non lo possono azzerare.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
E quindi quali esami bisogna fare per escludere quello che si può escludere nei limiti del possibile? Io ho terribilmente paura di morte improvvisa, di aver una cardiopatia che non è stata rilevata nonostante gli accertamenti. Ho effettuato l’holter perché da due mesi circa mi sono tornate extrasistoli tutti i giorni, le avevo sempre avute ma mai tutti i giorni per quasi due mesi, ma sono in un circolo vizioso di ansia. È stata rilevata una sporadica extrasistolia atriale , in particolare 14 battiti ectopici sopraventricolari. Non posso vivere con la paura di morire di infarto a 21 anni. Sto prendendo anche il biancospino mg 50 gocce tre volte al giorno ma non basta per alleviare ansia ed extra, mi farò prescrivere dalla mia psichiatra un ansiolitico
Però dalla sua risposta mi viene da pensare che uno non potrà mai stare tranquillo neanche dopo essersi scandagliato il cuore con le visite! È vero che esiste l’imponderabile, ma se uno è cardiopatico dovrai venire fuori dall’ecg, dall’ecg sotto sforzo, dall’ecoo dall’holter, no???! Se così non fosse tanto vale non controllarsi neanche... ho fatto mille visite e non è mai stato rilevato niente, non posso neanche togliermi la paura di essere cardiopatica dopo tutte le visite da quello che scrive lei dottore!

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei non ha alcun segno di cardiopatia e quindi il suo rischio di morte improvvisa e' bassisimo ma non zero, come quello dei miei figli.

Per essere piu' chiaro: lei guidando l'auto puo' essere prudentissima, rispettare limiti di velocita', precednenza, indossare cinture, non bere alcoolici....e tutto questo riduce enormemente il rischio di un incidente mortale.
MA purtroppo qualcuno puo' venirle addosso egualmente.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Esatto, è così per ogni cosa, quando usciamo di casa potrebbe anche caderci un mattone in testa! Ma se guardiamo tutte queste cose non viviamo più... posso stare tranquilla e smettere di indagare sul cuore? Faccio bene a curare l’ansia?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Esatto deve curare L
Ansia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Lo farò.
Una ragazza della mia età, in forma e in salute a quanto pare dalle visite, ogni quanto deve controllare il cuore e con quali esami, presentando extrasistoli e facendo sport in palestra? Ho anche appena iniziato nuoto. Lo chiedo perché molti della mia età hanno fatto un ecg da piccoli e basta, non sanno neanche cos’è un Holter quindi vorrei capire se sono esagerata io e gli altri sono normali oppure il contrario

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Chi pratica sport deve eseguire una visita cardiologica ed un ecg ogni anno
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso