Utente
Salve sono un ragazzo di 37 anni, a marzo ho avvertito un po’ di ansia e il medico curante mi ha consigliato una visita dal cardiologo, lo stesso mi disse di ridurre allenamenti perché giocando a calcio a livello agonistico, facevo allenamenti per 3 volte a settimana più domenica, e mi disse di ridurre perché c’era un ispessimento delle pareti.. ad agosto ho rifatto la visita e mi disse che l ispessimento si era ridotto e che potevo fare sport però voleva la certezza ma senza urgenza di una risonanza magnetica con contrasto che ha portato come referto una cardiomiopatia. vi scrivo cosa riporta la rmn.
Il ventricolo sx con regolare diametro in tele diastole 51MM ma con lieve ispessimento parietale da 13/14 mm. l ispessimento e più evidente a carico della parete anteriore e del setto anteriore in sede basale.
Regolare vd
Non focali alterazioni di segnale del miocardio.
Regolare la perfusione
Le sequenze tardive evidenziano sfumate e microscopiche areole di alterato segnale a sede intramiocardica a carico della parete anteriore e detto anteriore in sede basale.
Durante cine rm L ipertrofia su descritta determina sub stenosi dell area di deflusso del ventricolo sx.
I reperti sono compatibili con cardiomiopatia ipertrofica asimmetrica
Conserva funzione di pompa sistolica.
Non versameto pericardico.
Questo è il referto, un dottore rispondendomi ad una mail mi ha scritto che La rmn è dubbia, e per una diagnosi ci vorrebbe una visita cardiologica.. . attendo un riscontro ed eventualmente potrei inserire anche i risultati dell ecografia fatta dal mio cardiologo.
Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Iniziamo col dire che a 37 anni non si e' "ragazzi" ma uomini.

Venendo al suo quesito:

"Le sequenze tardive evidenziano sfumate e microscopiche areole di alterato segnale a sede intramiocardica a carico della parete anteriore e detto anteriore in sede basale.
Durante cine rm L ipertrofia su descritta determina sub stenosi dell area di deflusso del ventricolo sx."

In realta' la diagnosi e' stat posta...
Lei ha una miocardiopatia ipertrofica ostruttiva , anche se il grado non e' stato calcoalto all'ecocolordoppler cardiaco(strano..)

In questi casi l'astensione dallo sport e' consigliata, cosi come una terapia con beta bloccanti

Ne parli con i suoi cardiologi

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la risposta,per il ragazzo era un modo per iniziare il messaggio ..
Quindi per la diagnosi è confermata la cardiomiopatia ma secondo lei non posso proprio praticare calcio,e di che livello di cardiomiopatia si parla,di tipo lieve oppure preoccupante,in più secondo lei non potro più giocare a calcio neanche a livello amatoriale.
Oppure dovrò trovarmi altri sport,perché il mio cardiologo per i prossimi 6 mesi mi ha indicato riposo e poi rifare risonanza magnetica.
la cardiomiopatia diagnosticata può essere curata oppure me la dovrei portare a vita??e come mai altri dottori mi hanno detto che è dubbia la risonanza ???
La ringrazio ancora per la risposta e se vorrà le potrò girare l ecografia del mio cardiologo per avere un altro confronto...
Grazie mille ancora

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
la RM parla chiaramente di un atteggiamento ostruttivo ma non può calcolare il gradiente di ostruzione all efflusso del ventricolo sinistro.
il detraining è indispensabile , ma se ,come pare sia , fosse una cardiomiopatia ipertrofia istruttiva lei deve essere curato ed evitare sport intensi

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Ancora grazie per le risposte
Ultima richiesta che le faccio e questa è sono gli esami fatti a marzo e agosto prima della risonanza..
A marzo il medico mi disse di ridurre gli allenamenti a 2 volte a settimana e L eco cardiogramma color Doppler era
Atrio sx dap 39mm
Mitrale lembi valvolari ispessìti con inarcamento del lembo posteriore della mitrale.
Ventricolo sx di normali dimensioni interne
Ed nella norma 57% simpson 4 camere
Siv 12,48 mm po 12,4 mm
Massa ventricolare aumentata 127.03 g/m2
Cinetica distrettuale nella norma sezioni destre ai limiti alti
Rigurgito mitralico minimo lieve pattern mitralico nella norma.quello di agosto invece a come differenza atrio sx dap 37mm
I siv 12mm pp12 mm e la massa ventricolare sx aumenta 110g/m2
TDI onda s 13
Con quest’ultima il medico mi disse di giocare a calcio ma di fare una risonanza senza urgenza,e di poter giocare a calcio,al mio ritorno con la diagnosi della risonanza mi disse che lui aveva un sentore però mi disse ugualmente di giocare...
Visto che sono uno sportivo secondo lei potrei fare degli esercizi tipo piccole serie di addominali oppure planche,oppure una semplice camminata è un giro in bici con solo qualche km...
Grazie ancora e la ringrazio per il tempo dedicato...le auguro buona giornata...

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ciò che deve evitare sono sforzo intensi prolungati o bruschi e pesanti ( pesistica )

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza