Utente
Vorrei avere delle delucidazioni su un esame fatto per i motivi sopra riportati, inquanto si leggono nel referto alcune cose, ed il mio stato di salute tende a rimanere uguale con difficoltà nell'eloquio debolezza difficoltà di concentrazione. Non capisco se le anomalie sono gravi e come proseguire.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

dovrebbe copiare il referto dell’esame (quale?), altrimenti non è possibile dare un’eventuale risposta, grazie.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Esame eseguito mediante sequenze pesate in T1,T2,FLAIR,FFE e difusione,in condizioni di base.
Si osserva area di alterato segnale ,con restrizione della diffusivita’,di probabile significato ischemico recente in sede frontale dx in prossimita’ della cella media omolateralmente.
Multiple aree iperintense nelle immagini T2 pesate a carico della sostanza bianca sottocorticale bilateralmente di possibile significato gliotico.
Sistema ventricolare in asse,di dimensioni superiori alla norma e asimmetrico per sn maggiore destro.
In via collateralesi apprezza minimo ispessimento mucoso a carico dei seni mascellari,delle celle etmoidali e del seno sfenoidale con evidenza di formazione similcistica in corrispondenza dll’emiporzione sndi quest’ultimo del dtm di circa 16 mm.
Necessario videat specialistico.

cosa fare nell'immediato?
o e' una situazione stabile?
c'e' qualcosa di grave?
al momento "Norvasc e forsters inalatore"nessuna altra terapia .
Cordialmente.

[#3] dopo  
Utente
ci sarebbero le immagini ma come inviarle?
Cordialmente,Saluti

[#4]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

alla RM è stata riscontrata un’ischemia cerebrale che ha le caratteristiche di essere recente, è questa che deve essere valutata tempestivamente da un neurologo per visionare le immagini dell’esame e instaurare un’adeguata terapia.
Quella attuale mi sembra insufficiente. In attesa della visita neurologica ne parli col medico curante.

"In via collateralesi apprezza minimo ispessimento mucoso a carico dei seni mascellari,delle celle etmoidali e del seno sfenoidale con evidenza di formazione similcistica in corrispondenza dll’emiporzione sndi quest’ultimo del dtm di circa 16 mm." questo è di competenza otorino, specialista al quale La invito a rivolgersi.

Le immagini degli esami non si possono inviare, secondo le linee guida del sito.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente
Grazie ha fatto luce su quali specialisti devo consultare,questo mi è stato di enorme aiuto .La ringrazio moltissimo.

[#6]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buonanotte
Dr. Antonio Ferraloro