Utente
INNANZITUTTO BUONASERA A TUTTI.


POCO FA MENTRE ERO A CENA, STAVO FISSANDO UN PUNTO DEL MURO, E DOPO QUALCHE SECONDO MI SONO RESO CONTO CHE PIAN PIANO LA MIA VISTA INTORNO A ME SI STAVA OFFUSCANDO QUASI TOTALMENTE.


Non ho perso lucidità, ed ero vigile.


È un sintomo correlabile ad un attacco ischemico, epilettico o problema neurologico?


Sono molto ansioso vi prego aiutatemi.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

quanto è durato l’episodio? Si è manifestato in un solo occhio o in entrambi?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore.

Da entrambi gli occhi, è durato un secondo proprio.
E comunque tendo a precisare che stavo fissando un punto sul muro , è stato un gesto quasi volontario .. e mentre fissavo quel punto, il resto della vista circostante si è offuscata un po.
Ripeto, ero vigile e lucido. Senza vertigini.

La mia paura è avere una neoplasia cerebrale, oppure un ictus.. ho 25 anni comunque.

Che dice dottore?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

la durata brevissima e ’interessamento di entrambi gli occhi escludono sia l'ictus che una neoplasia cerebrale.
Si tranquillizzi, non si può nemmeno escludere l’origine ansiosa dell’episodio descritto.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Dottore è come se mi avesse comunicato di aver vinto alla lotteria.
Non può capire quanto mi ha tranquillizzato.


A volte sento anche dei leggerissimi fastidi, come se due dita mi spingessero in alcuni punti della testa. Ma molto blandi e tranquilli..

Posso stare tranquillo?
Ovviamente, nei limiti del consulto a distanza.

Se andassi al PS un giorno di questi, per via precauzionale, me la fanno una tac encefalo?

Grazie Dottore.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

sì, si tranquillizzi.
Non è detto che in base alla sintomatologia che riferirà al P.S. facciano la TC.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Gentilissimo Dottore.

Concludo la mia richiesta di consulto facendole questa domanda, la quale in modo approssimativo spero mi possa rispondere:

Nei giovani, sani, la probabilità di essere guariti da una neoplasia cerebrale, è buona?

Lei che lavora in questo campo, come la vede?

La ringrazio nuovamente, buone cose.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non si faccia prendere da paure immotivate, l'episodio che ha descritto non è indicativo di nessun tumore cerebrale.
Stia tranquillo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro