Eeg minime disritmie lente sulle regioni temporali dei due emisferi, cosa significa ?

Salve a tutti, a Settembre ebbi l'herpes zoster cosi' il medico mi diete l'aciclovir, che pero' il giorno dopo mi ha fatto avere un mal di testa fortissimo e la febbre, cosi preoccupato vado all'ospedale, io ero sicuro fosse stato il farmaco pero' l'ospedale mi ha fatto tutti gli accertamenti compreso la tac senza contrasto che è risultato negativo e tutte le analisi del caso, sono stato 2 giorni al pronto soccorso sospesa la pillola gia' iniziavo a stare meglio, infatti poi è sparito tutto, l'aciclovir mi diede questo fortissimo mal di testa che quando facevo dei movimenti sentivo anche dei piccoli dolori alla spina dorsale, e la febbre, ma poi è passato tutto dopo la sospensione, ma durante i 2 giorni che ero all'ospedale, mi hanno fatto anche l EEG, e nel referto c'è scritto: Eeg minime disritmie lente sulle regioni temporali dei due emisferi, ovviamente la neurologa mi ha fatto anche la visita, e mi ha fatto fare anche tutti i fari movimenti, ed è risultato tutto regolare, ma volevo sapere cosa significa il referto EEG? qualcos adi grave? mi devo preoccupare? lei le ha solo evidenziate sul referto ma non mi ha detto nulla di particolare al riguardo,
[#1]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 3k 180
Un referto di "minime disritmie lente sulle regioni temporali" è poco significativo. Naturalmente un eeg va valutando vedendo direttamente il tracciato, ma se la neurologa non l'ha preso in considerazione stia tranquillo.

Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test