Calcificazione di 2,5mm in sede meningea temporale sinistra

Buongiorno, ho ritirato ieri la risposta della mia Tac Massiccio Facciale e nel referto c’è scritto: Calcificazioni di dimensione massime di 2, 5 mm in sede meningea temporale sinistra, si consiglia approfondimento RM per escludere la possibile natura meningiomatosa.

Vi informo che 3 mesi fa ho fatto una RM del cervello e del Tronco EN e dalla risposta non si evince nulla!
Ma le calcificazioni non sono cose vecchie?
Ma come è possibile che dalla RM non si è visto? Mi devo preoccupare? È il caso di andare da un Oncologo? Ho molta molta paura. Cosa mi consigliate di fare?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

una calcificazione in sede meningea e di piccole dimensioni come quella riscontrata è quasi sempre benigna, innocua.
È possibile pure che la precedente RM fosse a basso campo magnetico.
Cosa fare? Seguire le indicazioni del radiologo riguardo la RM encefalica ad alto campo, preferibilmente con mezzo di contrasto.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore, seguirò il suo consiglio.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Di nulla.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test