Utente
Gentilissimi Cardiologi,
ieri mio figlio mi ha osservato il collo mentre ero semidistesa su un divano, e ha notato che a livello della base del collo, a destra (diciamo a livello della fossetta che sta sopra la clavicola destra) c’è una vena (giugulare?) che che si solleva e si abbassa in modo molto evidente, come se la percorresse un onda.
Premesso che io sono molto magra e ho la pelle molto sottile, per quanto ne sappia (sono farmacista), il polso giugulare dovrebbe essere poco visibile.
Invece nel mio caso si vedono delle onde alte, molto ben visibili.
Può essere legato al fatto che sono molto magra?
O è un reperto patologico?

Preciso che non penso di avere patologie, mi sento molto bene, non assumo farmaci e faccio, a scopo di prevenzione, ogni due anni, una visita cardiologica, in quanto pratico attività fisica aerobica.

L’ultima visita l’ho fatta 1 mese fa e non risultava nulla di serio.
Il mio cardiolgo ha detto che il cuore si contrae molto bene e che ho solo una lieve insufficienza aortica e mitralica, che forse dipendono da un mio leggero problema congenito del connettivo (visto che ho anche la pelle molto sottile).
Non ho comunque familiarità per patologie del connettivo.

Tornando dunque alle onde che mio figlio ha notato, a cosa possono essere dovute?
Preciso che non si estendono verso l’alto, ma sono limitate alla base destra del collo, più o meno subito al di sopra della clavicola.
Mio marito dice di aver notato questa cosa da anni, mentre mio figlio è la prima volta che l’ha notato.

Spero che potrete tranquillizzarmi, perché questa cosa mi sta dando molta ansia.

Su internet si trovano video in cui si vedono pulsazioni ampie della giugulare legate a gravi problemi cardiaci, come la cardiopatia restrittiva.
Ecco perché mi sento molto agitata, pur non avendo assolutamente alcun sintomo.

Grazie infinite a chiunque vorrà eventualmente rispondermi.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le vene giugulari pulsano regolarmente. Si chiama polso venoso e si insegnava una volta agli studenti
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Infinite grazie Dott. Cecchini.
Ma è quindi normale che in alcuni soggetti questa pulsazione giugulare sia molto evidente?
Le onde lungo la giugulare non dovrebbero essere appena percettibili? Nel mio caso il sollevamento e abbassamento della giugulare si nota parecchio.
Preciso che comunque questa cosa la si nota solo in un breve tratto alla base destra del collo, e solo quando sono distesa, non quando sono in piedi o seduta.
Ancora mille grazie. Dopodiché non la disturberò ulteriormente.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
la pulsatilita delle,giugulare risultate più evidente nelle persone magre che hanno poco tessuto sottocutaneo ed armante in posizione supina perché in tal caso aumenta il ritorno venoso dagli arti inferiori .
Il ritorno venoso in posizione eretta è infatti ridotto e pertanto la,pulsatilita risulta meno evidente

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza