x

x

Ansia o problemi cardiaci?

👉Scopri come misurare la saturazione e come interpreare i valori

Salve.

Ho 22 anni e premetto di essere un soggetto ansioso.
Ho sofferto di attacchi di panico e per questo prendo zoloft 50mg ogni giorno.

Ieri sera ero con il mio ragazzo e mi è successa una cosa strana: eravamo in macchina e mentre facevamo sesso mi è venuto come un senso di mancamento d’aria, non so spiegare bene come mi sono sentita ma era come se stessi per avere un malore, e mi sono dovuta fermare per bere un po’ d’acqua, però poi mi è passato e abbiamo continuato tranquillamente (eravamo in macchina e faceva caldo, può essere legato a questo?).
Tornati a casa, una volta a letto ho cominciato a sentire vampate di calore e tachicardia e non ho chiuso occhio tutta la notte, ogni volta che stavo per addormentarmi era come se sussultassi.
Devo preoccuparmi?
Andare al pronto soccorso per qualche controllo?
O è tutto legato alla mia ansia?

Vi ringrazio per la risposta.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 93.6k 3.2k 3
Eviti di andare al pronto soccorso per delle cretinate, per cortesia.

I disturbi che lei descrive non hanno niente a che fare con il suo cuore.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto