Utente
Buon giorno! Da anni a questa parte, soffro di improvvisi svenimenti preceduti da tachicardia, sudori freddi, mal di pancia, diarrea.
Gli episodi si verificano durante il risveglio, con una frequenza di 3/4 volte nell' arco dei 12 mesi.
Tutti i medici che ho consultato hanno minimizato la cosa, chiamando la mia condizione 'vagale', dicendomi che non vi è rimedio.
Chiedo a voi nella speranza di una risposta più chiara, perchè questa condizione anche se non particolarmente frequente, mi impedisce di condurre una vita serena.


Grazie in anticipo!

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non è ben chiaro cosa intenda lei per scenimento
Perde coscienza completamente? cade a terra facendosi male o è solo senso di mancamento? Quanto tempo,rimane senza coscienza ? Si riprende gradualmente o di colpo?

grazie
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Buon giorno dottor Cecchini!
Si, perdo coscienza completamente e avvolte mi sono fatto male a causa della caduta, non saprei stimare precisamente per quanto rimango senza coscienza,
Ma la ripresa dopo lo svenimento è molto lenta e faticosa, dopo ogni episodio mi ci vuole almeno una giornata in cui comunque continuo ad avere attacchi di diarrea, senso di debolezza e tremori.
Preciso che sono bradicardico!

Grazie!

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi pare che lei debba eseguire degli esami al fine di capirne di più.
Per esempio un holter delle 24 ore ed certwmente gastroenetrologici .

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Posso chiederle nello specifico quali esami mi consiglia?

Grazie per il consulto!

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi pare di averlo scritto.
Un holter per cio' che concerne il cuore ed una visita gastroeneterologica per chiarire il motivo della diarrea.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza