Utente
Salve, di recente ho tentato di impiccarmi appendendomi ad una cintura di medio spessore legata con una corda alla tromba delle scale, nello specifico sono rimasto appeso per un paio di secondi strozzato al collo, per poi salvarmi immediatamente, appoggiando un piede e arrampicandomi sulla ringhiera della scala.

Prossimamente comincerò un percorso con uno psichiatra, sperando di uscire da questa situazione.


Intanto però mi sono sorte alcune preoccupazioni in merito a quanto accaduto, infatti da quando è successo ho riscontrato alcuni sintomi strani, dei quali non riesco a determinare la gravità.
Oltre ad essermi procurato una leggera riga rossa al collo, nei giorni seguenti ho notato che il polpaccio destro si irrigidisce un po' camminando e il collo mi fa leggermente male.
Inoltre ho anche percepito delle pulsazioni insolite al cuore (che forse però sono causate dallo stress?).
E' possible che mi sia procurato dei danni o posso rimanere "sereno"?


Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi pare strano che lei non sia stato ricoverato dopo un gesto del genere.
Detto questo i sintomi che ,lei riferisce non hanno niente a che vedere con quel gesto

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso