Utente
Buonasera dottori,
grazie per la vostra disponibilita.
Vi scrivo perche da una settimana presento uno stano dolore al petto proprio centrale tra i due seni.

Ho provato con antidolorifico ma nulla.

il mio medico avendo spesso problemi d'ansia attribuisce tutto a quella problematica.
Sento dolore anche dietro la schiena nei respiri piu lunghi.

Feci una prima visita cardiologica con un pacchetto prevenzione a lavoro circa un anno fa con esiti buoni.

secondo voi devo ripetere visite o sono dolori intercostali... o come il mio medico sostiene la mia solita ansia?
oggi ho assunto xanax ma non mi ha alleviato la preoccuopazione.

confido in un consiglio
grazie mille

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
banali dolori intercostali esacerbati dal suo stato ansioso

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
grazie dottore per la sua risoosta.
Il capogiro e' dettato anche quello dalla preoccuoazione immagino.
Ma per alleviare il dolore ha un consiglio? con antidolorifico non migliora, come posso attutire questo disagio.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il suo Medico le prescrivera un antidolorifico adatto.
O pensa che il suo dolore sia incurabile?
Santo cielo si cura il dolore nei pazienti oncologici o traumatizzati ...

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore,
come lei mi ha consigliato mi sono recata dal mio medico di base che mi ha ascoltato cuore e polmoni senza nessuna conclusione. Mi ha detto di tenere al caldo il torace senza nessun antidolorifico da assumere.
Io ho ancora dolore. Secondo lei debbo recarmi in pronto soccorso?
grazie
saluti

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non intasiamo il,pronto soccorso per delle sciocchezze del genere
Assuma degli antiinfiammatori che sicuramente avrà in casa

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza