Utente
Salve a tutti, da un po di mesi avevo un po di affanno in più e dolore al petto sinistro.

Facendo rx mi è stato riscontrato versamento pleurico dx.

Ho preso antibiotici e diuretici senza alcun effetto.

Quindi mi hanno eseguito un drenaggio dove è uscito 1000cc di liquido giallo.
Dopo la toracentesi ho fatto rx e rimasto pochissimo liquido che il drenaggio non è riuscito a pescare.

Hanno esaminato il liquido, non si tratta di un'infezione ma di uno scompenso cardiaco (sono un ragazzo cardiopatico operato 5 volte al cuore perche arterie coronarie tutte incrociate) prendo triatec da 5 e lasix da 25.

Mi hanno dato per potenziare lo scompeso congescor da 1, 25.

Sono tornato a casa affanno Ok solo che il dolore al petto e rimasto.
Io pensavo fosse causato per quello, o perché e rimasto quel pochissimo di liquido??

Ho fatto rx tac risonanza ma al cuore non ce nulla.

Secondo voi?
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
c è qualcosa che non torna...

innanzitutto lei aveva un dolore toracico a sinistra ed il versamento a destra.
inoltre arterie coronariche incrociate non è certo una diagnosi..
che diagnosi e che intervento ha eseguito lei? A quando risale l ultimo?
Inoltre il Lasix non ha alcun senso nel trattamento del versamento pleurico.
che risultato ha avuto dell analisi del liquido pleurico?

che terapia sta assumendo?

grazie
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore assumo betabloccante congescor, 1,25 triatec da 5 e lasix da 25 due compresse al giorno , con valvola mitrale di gravità moderata severa, valvola aorta(neo aorta) lieve

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quindi lei ha una protesi aortica ed una insufficienza mitralica ?
Quando è stato operato?

se scrive le cose con il contagocce è difficile esserle di aiuto

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza