Utente
Buon pomeriggio,

chiedo un consiglio.

Un anno fa circa ho fatto una visita cardiologica di controllo per un lieve rigurgito che mi era stato riscontrato durante una normale visita di controllo.
Alla misurazione della pressione è risultato una massima di 220 e una minima di 110 con 120 pulsazioni al minuto.
Da quel giorno la mia vita è cambiata.
Va da se che ho iniziato una terapia con NEBIVOLOLO e IDROCLOROTIAZIDE DOC 5 mg/12, 5 mg.
La pressione nei mesi successivi si è attestata su una media di 125 /85.
Ora non la controllo da parecchio in quanto non ho avuto più disturbi.
Ho iniziato a correre e mi sono appassionato al running.
Sono arrivato a correre circa 50/60 km settimana in 5 allenamenti e vorrei affrontare qualche gara.
Nel frattempo ho perso circa 8 kg di peso ma rimango fumatore.
Vorrei avere un consiglio se ciò che sto facendo può arrecare più danno che beneficio.
Ho 40 anni e in alcune sessioni di allenamento raggiungo un 90 % di Battiti al minuto (ho 40 anni, soglia di 180 bpm arrivo anche a 170 bpm).
Vi ringrazio per le vostre risposte.
Buona giornata.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Arrivare alle frequenze ceh lei dice e per lungo tempo non fa bene ad alcun cuore.

Se poi fuma sa benissimo che ha un elevato rischio di ictus, infarto e cancro.

Lei e' un uomo di mezza eta, iperteso e fumatore.
Non lo scordi

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Dovrei interrompere la mia attività sportiva quindi? o moderarlo?
Grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se le piace continui, ma senza pensare che cio' le faccia bene.
E smetta di fumare, dia retta, altrimenti e' inutile che faccia esercizio fisico di qualsiasi tipo.

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Grazie Dottore, è stato chiaro. Ho provato parecchie volte a smettere di fumare ma senza risultati. Vorrei farlo una volta per tutte.