Utente
Buongiorno Dott.
Cecchini, stanotte mi è successa una cosa molto strana, è capitato anche altre volte durante la notte ma non cosi, mentre dormivo ho avvertito il battito accelerato forse sui 100 o poco piu, mi sono svegliata sudatissima, (come succede in un calo di pressione) e non riuscivo ad alzarmi dal letto, orecchie un po ovattate, e vista lievemente offuscata (tipico del calo di pressione) la cena è stata leggera solo 1 fettina di petto di pollo, quindi non penso sia stata la digestione, il tutto è durato 10 minuti dopo che ho bagnato viso e polsi con acqua fredda, ma subito dopo ho iniziato ad avvertire nausa.
Poi passato tutto mi sono riaddormentata.

Premetto che soffro di extrasistoli da circa 1 anno.

E' opportuno fare qualche esame?

L anno scorso per via delle extra ho esaguito holter, ed ecg, l'ecocardio l ho eseguito 1 mese prima che iniziassero le extra.
Grazie, scusi il testo lungo.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se tali episodi si dovessero ripetere ripeta un Holter delle 24 ore

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie per avermi risposto dottore, non vorrei associare tutto all'ansia , ma ultimamente non sto attraversando un bel periodo , potrebbe essere collegato allo stress emotivo? Ho avuto questi attacchi di tachicardia anche anni fa, sempre durante la notte , che io collegavo al mio stato emotivo e psicologico.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Possibilissimo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso