Utente
Salve a tutti, purtroppo questo è l’ennesimo consulto che mi trovo a fare, ma ne sento la necessità.
Sono un ragazzo di 18 anni, ansioso e cardiofobico.
Sono sempre stato in buona salute, mai avuto problemi grave, nessuna patologia cardiaca.
Ho fatto una volta all anno visite con elettrocardiogramma sia sotto sforzo che a riposo e un anno anche ecocardiogranma.
Non ho casi di malattie cardiache in famiglia o infarti, non sono obeso ne iperteso ne tantomeno diabetico premetto però che fumo regolarmente da 3 anni una media di 8 sigarette al giorno.
Ho una varietà di sintomi incredibili quali, pressione/fitte/fastidì in alcuni lati del petto, prevalentemente al centro e a sinistra ma a volte anche a destra, tachicardia per ogni minimo sforzo e soprattutto sensazione di cardiopalmo, ormai sento i battiti ovunque nei polpastrelli delle mani, li sento battere anche sul divano quando sono sdraiato (non sempre) ma molto spesso si.
Inoltre delle volte ho pressione alla testa con sensazione di vertigini e una dispnea che si accentua dopo gli sforzi non allenandomi più da 3 mesi.
Ci tengo a dire che i dolori al petto ci sono sia a riposo che in movimento ma con esso penso che aumentino delle volte, ieri mi sono spaventato molto perché ho percepito i miei battiti su tutta la mandibola e avevo senso di torpore, dopo pranzo HO SEMPRE TACHICARDIA che si aggira sui 110 battiti a risposo il mio BPM si aggira sugli 80, ma devo essere sincero monitoro quasi tutto il giorno il battito per paura di un arresto cardiaco.
A volte sento formicolio sparso dietro la schiena e anche su braccio sinistro e dolore alla mano.
Tutte queste cose mi hanno portato al ps un mese fa per controlli dove mi hanno fatto un elettrocardiogramma dove risultavo tutto nella norma e gli enzimi cardiaci anche questi nella norma, la dottoressa si è anche incavolata perché dice che qui ci sono malati gravi esul referto ha consigliato Tachipirina al bisogno.
Ho chiesto consiglio anche ad un cardiologo amico di famiglia e mi ha detto che i miei disturbi non sino di tipo cardiaco, idem il mio dottore.
Inoltre ho fatto anche le analisi del sangue e della tiroide risultate perfette se non un peso specifico delle urine leggermente alto (1031) , il mio medico dice che sono sano come un pesce, ma io nonostante le rassicurazioni continuo ad avere tutto ciò.
Volevo aggiungere che per quanto riguarda il battito non penso batte in modo irregolare o per lo meno non riesco a capirlo ma delle volte note che subisce delle accelerazioni e rallenta in modo un po’ strano a sua volta, non so se è fisiologico.
Per L ultima volta mi chiedo se devo stare tranquillo, dopo domani ho L esame di maturità e il 1 Luglio quello della patente...Sicuramente la situazione non è delle migliori e io ho paura...Secondo voi c è qualche problema di fondo?
Dovrei fare ulteriori accertamenti?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ogni volta che lei fuma la nicotina le aumenta la frequenza
Oltre al rischio di cancro E di ictus

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Si dottore ne sono a conoscenza di ciò vorrei solo sapere perché durante la giornata mi sento così spossato delle volte..come le ho detto ho L esame di maturità e fatico a concentrarmi con questi disturbi..il torpore è L indolenzimento che ho alla mandibola...questi battiti più forti di altri..Tutti punti interrogativi a cui non riesco a trovare una risposta...lei cosa ne pensa?

[#3] dopo  
Utente
La mia più grande preoccupazione dottore è avere in aritmia cardiaca perchè ho visto i sintomi e combaciano perfettamente...

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Penso come sempre che lei abbia da sottoporre il suo caso ad uno psichiatra di sua fiducia


arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente
Quindi sostiene che questi disturbi siano sempre riconducibili al panico e ansia?

[#6] dopo  
Utente
Dottore sono molto spaventato, ho misurato in questo momento la pressione ed è un po’ più alta del normale 126-78, e la prima volta che L ho misurata mi ha dato il segno dell aritmia...mentre la seconda volta no..è preoccupante ?

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
rilegga per cortesia il mio post n 4

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente
Non mi spiego l’ero dottore come L ansia possa far capitare tutto questo, a mio avviso anche se non cardiaco penso ci sia qualche problema per questi dolori al petto, magari o di reflusso o di postura..

[#9] dopo  
Utente
Scusi dottore per l assoldamento ma oggi ho misurato il battito anche se avevo bevuto coca cola e misurava 113 battiti bpm e inoltre oggi mi ha fatto molto più male il braccio sx con solite fitte/pressioni al petto..in tutto ciò domani ho L esame di maturità è

[#10] dopo  
Utente
Secondo lei si può trattare di fibrillazione atriale?

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La Coca Cola contiene caffeina.
Controindicata in ansiosi come lei

I bocca al lupo per domani
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Utente
Grazie dottore crepi..Quidi mi consiglia di tranquillizzarmi nonostante questi battiti alti e pensare solo all esame di domani

[#13]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le consiglio solo di tranquillizzarsi

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#14] dopo  
Utente
Dottore salve ho finite L esame e fortunatamente tutto ok, le volevo chiedere che ho finito da un ora e da 1 ora ho la frequenza che aggira sui 100-115 battiti mi sto impaurendo molto..non scende..è arrivata anche a un picco di 130

[#15]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ma il suo medico è deceduto?
Ci vada e si faccia prescrivere un ansiolitico L saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#16] dopo  
Utente
Dottore scusi, il dottore continua affermare che la mia si ansia Emma oggi mi sento dolore e oppressione sull altro torace, tachicardia e senso di svenimento accompagnato da nausea e mal di testa.. Ho letto che le aritmie possono portare a ciò?

[#17]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Per quello gli stessi sintomi possono essere causati da tumori cerebrali...
Se lei non cura la sua ansia con uno specialista stara' sempre male

Con questo ritengo concluso il mio consulto

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#18] dopo  
Utente
Dottore solo un ultima considerazione, penso che lei abbia tantissimi anni di esperienza e sia un grande professionista, le volevo chiedere perché afferma che nonostante tutti i miei disturbi lei afferma sia ansia, penso che lei abbia ragione e di conseguenza gli siano capitati tantissimi casi come il mio (giovani ipocondriaci con il cuore sano) hanno riferito i miei stessi sintomi e stavano benissimo? Secondo lei io devo solo iniziare un percorso psichiatrico e mettermi finalmente in questa maledetta testa che questi dolori/crampi toracici che vanno avanti da più di un mese siano solo dolori muscolari?

[#19]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono 19 post che glielo dico

faccia come crede ma non può continuare a postarmi gli stessi quesiti

il mio consulto finisce qui

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#20] dopo  
Utente
Salve dottore, stamattina mi sono svegliato con delle fitte al braccio sinistro che vanno e vengono ma sono molto forti, non ho tachicardia però ho 74 battiti, cosa possono essere questi dolori?