Utente
Salve sono un ragazzo di 34 anni che dal 2019 ho dolori al petto giornalieri al lato sx che si estendono al collo talvolta anche al braccio in quest’anno in quest’anno ho effettuato a parte i ricoveri in ospedale varie ecocardiogrammi, 3 prove a sforzo, Holter cardiaco, Holter pressorio, tac con contrasto alle coronarie, nn riscontrando nulla di significativo a parte l’aorta ascendente a 40 mm che per la mia stazza il cardiologo nn ha ritenuto rilevante... il dolore mi affligge sono stato in cura per sei mesi con psicofarmaci nn ottenendo nessun risultato non sono nè un tipo ansioso ne depresso ma il dolore mi devasta...ho fatto l’ecografia anche ai reni, prostata, aorta addominale e tiroide ho già chiesto in passato, io ritengo di avere un problema serio ma nn ne capisco l’origine

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
HA degli esami, tra l'altro anche molto importanti) del tutto normali
Ha eseguito anche una TC con contrasto per l'aorta ascendete e discendente?

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Non ho i referti a portata di mano ma so solo che tramite ecografia aorta addominale e toracica e ecocardiogramma risulta l’aorta ascendente di 40 mm

[#3] dopo  
Utente
Comunque no la tac con contrasto al l’aorta nn mi è stata prescritta dal cardiologo....ma con le prove a sforzo nn si sarebbe riscontrato qualcosa di anomalo? A breve farò pure una gastroscopia per escludere lo stomaco ma dubito che sia quest’ultimo

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L arco aortico e specialmente L aorta discredete toracica non si vedono adeguatamente con la ecografia transtoracixa
Si studiano invece bene con la ecografia transesifagea o con la TC

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta chiederó al medico di farmela prescrivere una sola domanda dottore se può rispondere può essere pericolosa una dilatazione del l’aorta ascendente a 40 mm

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Di per se' no di certo ma occorre valutare il diametro dell'aorta discendete, dati i sintomi che lei lamenta.
E questo si fa con una TC torqacica con contrasto

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso