x

x

Cardiologo

👉Scopri come misurare la saturazione e come interpreare i valori

Buongiorno ho 62 anni e da due anni sono in cura con Frequill per 3 episodi ravvicinati di FA Sei mesi fa passai da 150 a 200 per sporadiche tachiaritmie di alcuni secondi.
Confermate da Holter.
Verso febbraio u s dopo il riposo pomeridiano mi svegliavo e mi iniziava una tachicardia.
Cmq non tutti i gg mi accadeva.
Nel mese di aprile il disturbo si è intensificato tanto da arrivare ad una frequenza cardiaca di 100-120.
Mi spaventavo.
Un giorno mi durò un ora altrimenti 5 o 10 minuti.
Successivamente mi accadeva anche di notte ma più lieve.
Mi ha visitato il cardiologo e mi ha dato un betaboccante Bisoprololo 1.25 mg.
Fra alcuni gg farò un holter.
Dunque, il disturbo non mi è passato ma nel caso del risveglio pomeridiano il battito mi puo arrivare a 85 circa.
Con questo betabloccante ho il battito a riposo di 60.
Prima avevo sui 70.
Sono disposta a proseguire con questa cura ma volevo capire il perché di questo disturbo nel risveglio pomeridiano.
Volevo puntualizzare che la tachicardia non è che mi sveglia ma mi parte appena apro gli occhi.
Di notte ora sto meglio.
Volevo aggiungere che da 10 gg prendo anche degli integratori con erbe rilassanti prese in farmacia.
Chiedo per favore di darmi una spiegazione.
Premetto cmq che sono una persona che soffre ansia dall! età giovanile.
Non prendo psicofarmaci.
Grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.3k 3.2k 2
Ma sta assumendo beta blocccante assieme al Frequil?

grazie

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore, si assumo Frequill insieme a betabloccante
[#3]
dopo
Utente
Utente
Dottore forse non ha potuto ma io le avevo risposto a quello che mi aveva chiesto. Le chiedo gentilmente di esprimere il suo parere grazie.
[#4]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.3k 3.2k 2
in c e una controindicazione all associazione dei due farmaci .
Forse però sarebbe bastato aumentare la,dose del Frequil

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore grazie per la sua risposta. Chiedo: può essere nocivo abbinare questi due farmaci? Prendo il betabloccante solo da 15 gg. Il battito è più basso, semmai mi sembra che mi abbassi un po' troppo la pressione : 105/65 e mi sento un po' debole.. Questi risvegli diurni e notturni ce l'ho ancora con il battito accelerato ma si mantiene sugli 80-85 ma per un minuto o due. Domani metterò l' Holter; magari le scrivo ancora per dirle l'esito se non la disturbo.
Frequill cmq lo avevo aumentato da 150 mg a 200 mg nel mese di settembre u.s.
L'unica cosa che non capisco: come mai se durante il giorno sto bene ,al risveglio mi parte il battito. Se mi può esprimere il suo parere la ringrazio
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.3k 3.2k 2
Probabilmente al risveglio lei non e' ancora "coperta" dai farmaci, ma mi pare che i suoi valori di frequenza non destino alcuna preoccupazione.

Se vuole ci faccia sapere l'esito dell Holter

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore le scrivo la risposta dell'holter: Ritmo sinusale durante la registrazione con trend cronitropo consistente con medicalizzazione (FC media 60 bpm, minima 48 bpm, massima 90 bpm):, bav di I grado, conduzione VV nei limiti, QTc nei limiti, non alterazioni di ST-t. Non aritmie ipo/ipetconetiche clinicamente rilevanti (1 sveb isolata).
Dunque da quando da circa 20 gg avevo associato a Frequill 200 anche Bisoprololo 125 mg stavo meglio anche se 1 pastiglia al mattino mi abbassava troppo la pressione (sotto i 100).Allora mi fu consigliato a metà mese di prenderne metà la mattina e metà la sera. Solo che la pastiglia si divide male e mi avevano consigliato di frantumarla. Ieri sera dopo cena presi il residuo della mattina ma verso le 11,30 al risveglio sul divsno ebbi di nuovo palpitazioni sui 120 per 5-8 minuti circa. Piano pisno tornò sui 68.La pressione dopo la palpitazioni mi era salita sui 160/80 x tornare poco dopo sui 120. Dottore non so più cosa fare. Se mi può dare un consiglio. Grazie.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Non ho ancora ricevuto una risposta. In attesa. Grazie
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.3k 3.2k 2
Il dosaggio del Bisoprololo è talmente basso che non dovrebbe ridurle eccessivamente la,pressione.
eventualmente il suo cardiologo potrà cambiare tipo di beta bloccante

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio