Utente
Buonasera sono una mamma di 24 anni
premetto che sono in cura per ansia e attacchi di panico
Circa due anni fa per delle extrasistole feci un holter cardiaco delle 24h risultati aritmia finire la in assenza di extrasistole, quindi mi dissero di non preoccuparmi... a gennaio si ripresentano extrasistole rifaccio una visita cardiologica con ecocardiocolordoppler ecg ecc.
Tutto ok anche lì solo una lieve insufficenza mitralica, poi sono cominciati dei disturbi cervicali per cui ho fatto esami del sangue completi, rmn encefalo, rx cervicale, ecocolordoppler dei vasi epiaortici ma tutto negativotranne un disturbo cervicale appunto... poi è iniziata la mancanza di respiro, non riuscivo a premere bene il respiro e dovevo sempre sbaragliare o sospirare ma non sempre riuscivo quindi ho avuto spesso attacchi di panico nei quali la pressione schizzava a 140 90... per scrupolo ho fatto una rx torace risultata pulita ma io ora ho di nuovo il pallino che potrei avere qualcosa al cuore... secondo voi puo essere cambiato qualcosa da gennaio ad ora che siamo a ottobre?
Ho paura anche per la mia pressione anche se quando sto tranquilla non supera mai i 130 80... che mi consigliate di fare?

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I valori di PA aumentano in persone ansiose come lei
Ha eseguito più esami di un astronauta della Nasa e tutti normali

si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta ma non riesco a stare calma, non riesco a respirare e mi vengono dei fortissimi tonfi al cuore! Sento che non batte bene, che fa fatica a seguire il respiro! L'hotel è del 2018, la visita cardiologica di gennaio.. dovrei forse farne un'altra? Da quell'holter cmq uscì tachicardia sinusale in assenza di extrasistole ma io oggi ne ho sentita una fortissima.. sono preoccupata per la mia salute
Grazie se vorrà rispondere

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei non ha bisogno di un cardiologo ma di uno psicoterapeuta
Ne parli con il suo Meicco
Io non posso certo aiutarla

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Sono in terapia con una psicologa da poco, spero vada meglio! Cmq fatta spirometria ieri ed è risultata negativa.. quindi il mio apparato respiratorio è ok, ma quello che volevo sapere è se questo mio senso di soffocamento può essere legato al cuore, o magari l'insufficenza mitralica da lieve è peggiorata ... non so!