Utente
Salve dottori!
Sono consapevole del fatto che non sia probabilmente la giusta categoria, ma ho sempre ricevuto risposte veloci ed efficaci dal dottor. Cecchini e nutro una grande fiducia nei suoi confronti.
Circa un'ora fa mia madre ha aperto il camino a legna nella nostra casa in campagna, questo non era stato usato da molto e non ha tirato bene il fumo dando come risultato la stanza piena di fumo (le porte erano aperte ma si vedeva e si sentiva comunque il fumo forte nella stanza). Così ho deciso di uscire, sono tornata dentro solo un paio di volte per prendere la mia borsa e le chiavi della macchina.

Volevo chiedere se questa esposizione al fumo può aver creato dei danni oppure se potrà farlo nelle prossime ore.

Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sicuramente nessun danno
se il camino restasse acceso stanotte con persone all interno della,casa dica di spegnere le braci con l acqua prima di andare a letto
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Buonasera dottore!
Le scrivo nuovamente per la mia ennesima preoccupazione e perché il mio medico curante attualmente non può ricevermi. Oggi il mio cane mi ha graffiata sulla mano, sarà stato un graffio profondo al massimo 1 mm.. questo si è " colorato di sangue" ma non ne è fuoriuscito neanche una goccia. Subito dopo ho disinfettato bene la ferita con molta acqua ossigenata e sapone antibatterico, vorrei sapere se secondo lei c'è rischio tetano con questo tipo di ferita, il cane io ieri l'ho portato anche a spasso quindi bene o male è entrato a contatto con il terreno. L'ultimo mio richiamo vaccinale risale a 13 anni fa.
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
non sono certo le ferite di quel tipo a contagiarsi col tetano.
Provveda al richiamo antitetanico quando potrà.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio, pensa dunque io possa stare tranquilla? Ho letto di persone che risultano coperte dal vaccino anche a trent'anni dopo l'ultimo richiamo, cosa ne pensa?
Cordialmente

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il richiamo va eseguito ogni 10 anni.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Pensa quindi che per il graffio possa stare tranquilla?
Arrivederci

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Rilegga la mia risposta n* 3

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso