Attivo dal 2020 al 2020
22. 10.
2020 13: 37: 57

ECOGRAFIA ADDOME SUPERIORE

Medioo richiedente: Esterno

Referto:

ll fegato é di dimensioni nella norma e presenta profili regolari ed ecostruttura omogenea, minimamente addensata come
da steatosi di grado lieve, senza lesioni focali.



La colecisti é nomodistesa e non contiene calcoli ma una minima quantita a di fango mobile al variare del decubito.

Le vie
biliari intra ed extraepatiche non sono dilatate.



ll pancreas (visualizzabile a livello di testa e corpo) é di dimensioni e struttura nella norma; Wirsung visibile ma non
dilatato.


Asse spleno-portale pervio, di Calibro regolare, flusso epatopeto con velocità nella norma (media delle massime 30 cm/s).



La milza é nei limiti della norma, ad ecostruttura omogenea, senza lesioni focali.



L'aorta addominale presenta decorso e calibro nella norma con lieve ateromasia di perete...
l reni sono bilateralmente in sede, di dimensioni e Struttura nella norma, con parenchima conservato e senza calcoli.

In condizioni di replezione vescicale si segnala modesta calico-pielectasia maggiore a sinistra.




La vescica é distesa a pareti regolari, senza ispessimenti o lesioni proliferative parietali, né diverticoli o calcoli endoluminali.



La prostata ha volume nella norma (volume stimato dai tre diametri 20 ml, normale ne ha 30 ml); si conferma il noto adenoma ipoecogeno a carico del lobo medlo del diametro massimo 11 mm.


Non versamento libero addominale.



Conclusioni:


Minima steatosi epatica.



Sabbia biliare.


Modesta calico-pielectasia bilaterale verosimilmente funzionale.



Adenoma prostatico centimetrico.



P.
S.
Vorrei un gentile chiarimento per favore alla luce di quanto sopra refertato dal medico!
La placca all'aorta é molto preoccupante, e questo é l'esame specifico per la diagnosi?

Nell'eco di 6 mesi fa non era presente e nella TC con MDC nemmeno perché?

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Controlli i valori di colesterolo totale, HDl, LDL, apolipoproteine A e B.
Che valori pressori ha?

grazie
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Nel consulto che avevo posto ha risposto lei,i valori della diastolica sono normali a detta del cardiologo,la diastolica talvolta supera gli 85,la sistolica può arrivare anche a 134 con lo sfigmomanometro automatico.
Gli ultimi esami del sangue erano normali;tuttavia qualche caso isolato di aumento colesterolo l'ho avuto ed é arrivato a 215.
Non so che pensare e sono preoccupato.
Io non ho mai dosato le apolipoproteine nel sangue.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mantenga i valori pressori al di sotto dei 130/80 mmHg.
Lei e' un uomo di oltre mezza eta' e quindi il reperto aortico e' nei limiti

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
grazie mille,gentile e professionale!

[#5] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Un'ultima domanda Dott. CECCHINI,chi é il medico che durante la visita controlla l'aorta:il chirurgo vascolare,il cardiologo,il medico internista ovvero il radiologo?
Grazie

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il radiologo solitamente
È il suo lavoro

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
grazie!

[#8] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Dottore Cecchini,mi scusi:come faccio a mantenere valori di pressione inferiori a 130/80 mmHg,serve una terapia prescritta dal medico?
Anche perché é accertato dalla scienza che avendo avuto mio padre iperteso,(adesso deceduto per infarto),sono destinato ad assumere la compressa antipertensiva come la maggior parte di tutti quelli che hanno familiarità per il rialzo pressorio.

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La ipertensione non e' come la "maledizione di Montrezuma"....nel senso che c'e' una familiarita' ma non una ereditarieta' scontata.

Quindi prinma di pensare di essere iperteso esegua un Holter pressorio e poi, se vorra', ci faccia sapere l'esito.
Nel frattempo cammini un'ora al giorno, mangi senza sale aggiunto e beva almeno 1,5 litri di acqua al di

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Dottore concordo con lei,quanto alla dieta non assumo sale,di acqua né bevo almeno 3 lt,e camminare 1h al dì a passo veloce non posso farlo quotidianamente!
Certo sarebbe da verificare se questo potrebbe aiutare a normalizzare i valori(non ottimali),ma gli holter della Farmacia non sono così professionali come credevo,anzi l'unica differenza é la misura nelle 24/h cosa che non si riesce a fare a casa.
Se erro magari mi perdoni,e la ringrazio in anticipo per la professionalità.

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non è vero gli holter pressori delle farmacie sono come quelli che usiamo almeno nella zona dove sono io

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#12] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Qui in zona sono come quelli che si trovano googlando e non superano 200 euro ,vedrò altrove.
Dott. Cecchini le chiedo una info,se lei trovasse un soggetto normoteso in visita ma lo stesso gli segnala valori diversi dal suo sfigmomanometro gli prescrive l’holter pressorio?

[#13]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se lo trovo normoteso con il mio apparecchio ovviamente no.
Ma se il apziente appare ossessionato dai suoi valori pressori cerco di dimostrargli che iperteso non e', proprio con un Holter pressorio

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#14] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Si ok,ma come fa a conoscere i valori(per esempio serali)del paziente?
Grazie

[#15]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Prorpio con l'holter pressorio.

Ma mi sta prendendo in giro?

Con questo la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#16] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Assolutamente no.
Ma non può essere con il paziente in tutte le ore!
Tutto qui..

[#17]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
l holter pressorio viene applicato un giorno e tolto il giorno dopo.
misura costantemente la pressione per 24 ore.

mi pare che non abbia le idee chiare.

con questo la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso