Utente
Buonasera, sono una ragazza di 26 anni in salute.
Peso 60kg e sono alta 165 cm.
Sono molto attiva, dal Lunedì al Sabato cerco tutti i giorni di dedicare circa 45 minuti a qualche attività sportiva che varia tra il cardio e tonificazione con pesi.
Inoltre seguo un’alimentazione corretta, sanissima.
Mi concedo qualche sgarro nel weekend ma nulla di che.
Fumo una sigaretta elettronica solo la sera dopo cena.
Da circa due giorni, però, avverto extrasistole accompagnata da eruttazioni ogni volta che inizio una qualche attività di cardio (salti, corsa, corda) non ho altri sintomi, solo queste extrasistole accentuate da respiri profondi.
Il tutto svanisce non appena mi fermo.
2 anni fa feci visita cardiologica completa con ecocardio, tutto nella norma, e l’anno scorso eseguii un holter delle 24 ore che non ha rilevato assolutamente nulla di anomalo.
Mi chiedo se queste extrasistoli debbano preoccuparmi e se devo fare qualche altro accertamento.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
se praticauna attivita,fisica intensa lei deve eseguire un test da sforzo ogni anno.
lei ha un holter normal, non vedo motivo,di,preoccupaziine

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Non è certo un’attività agonistica, diciamo che ogni giorno cerco di fare qualcosa per tenermi in forma fra una corsetta e un po’ di tonificazione. Comunque, ok, proverò a parlarne anche con il mio medico di base. Ma secondo lei, però, da cosa può dipendere questo sintomo da 2 giorni a questa parte?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Banali extrasistoli , si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Ok grazie dottore. Sono abbastanza tranquilla, di extrasistole soffriamo tutti ma soprattutto mi è sempre stato detto che sono del tutto benigne... la mia unica ansia appunto era relativa al fatto che sopraggiungono non appena mi metto a saltare o correre per poi sparire non appena mi fermo e recupero. Non vorrei dipendesse dallo stomaco...

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le ho consigliato una prova da sforzo per quello...

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Si certo, la eseguirò, grazie ancora.

[#7] dopo  
Utente
Ah mi scusi, un’ultima domanda. Nel frattempo posso continuare con la mia attività giusto? Non vorrei interrompere.

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Npon vedo motivo di preoccupazione.
Comunque, in attesa della prova da sforzo, potrebbe eseguire un Holter cardiaco (lo fanno anche in molte farmacie) per regsitrare l' ECG durante la sua attivita' fisica
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9] dopo  
Utente
Si grazie del consiglio!!
Buona giornata