Utente
Buongiorno,

mi piacerebbe avere, qualora fosse possibile, una vostra opinione sull'esito di questo ecg effettuato circa un mese fa.
vi ringrazio molto per la vostra disponibilità e gentilezza nell'offrire gratuitamente questo servizio.
buona serata.


https://www.dropbox.com/s/stuaozlicasncy9/ECG.jpg?
dl=0

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
il link non si apre

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
provo a inviare nuovamente l'immagine tramite nuovo link

https://ibb.co/Fm8BMhd

la ringrazio

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ECG normale come c'e' scritto..perche' me lo ha inviato?

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
buongiorno dott. cecchini, gliel'ho inviato giusto per avere un parere. come lei mi ha detto, sto cercando di prenotare un ecocardiogramma (questo di mia iniziativa) e invece l'holter da lei consigliatomi in base ai sintomi avuti e già descritti in post precedenti. infatti la ringrazio per avermi nuovamente risposto e appena sarò riuscito a svolgere gli esami le farò sapere i vari risultati, perché senza nulla in mano è ovviamente difficile capire di cosa si sta parlando. Quello che ormai noto, è che il mio cuore presenta delle banali extrasistoli durante la giornata, cosa credo normale. ciò che mi lascia perplesso è che se prima le extrasistoli sotto sforzo erano molto molto saltuarie, ora mi accorgo chiaramente che sono aumentate decisamente. io svolgo sessioni di corsa, nelle quali la frequenza si aggira per 30 min (la mia sessione) intorno a 130-140 battiti, e non sento nulla, mi sembra tutto normale. quando invece mi alleno tramite corpo libero (per esempio flessioni) dove, dato il lavoro anaerobico, il cuore è costretto a lavorare a regimi più alti, ma per un tempo ridotto, sento chiaramente, appena finito, il cuore comportarsi in maniera anomala.. ovvero se questi sono i battiti normali: 140, il cuore tende a saltare un battito ogni due, percependo al polso circa 70 bpm. capisco che la spiegazione non sia delle migliori. Poi ieri per la prima volta, dopo un rapporto avuto con la mia ragazza, alla fine lei mi ha messo la mano sul petto e mi ha chiesto come mai il cuore era irregolare. io sinceramente non me ne ero nemmeno accorto, ho poggiato la mano e in effetti finché i battiti non sono scesi, il cuore ha continuato a saltare battiti, o a battere in modo poco regolare. Io vorrei solo svolgere gli esami, perché una volta svolti almeno so di cosa si sta parlando e sono rassicurato. Solamente, nell'attesa, non so bene come comportarmi. Sono per sicuro delle mie percezioni poiché andando a sentire il battito e non avendo crisi d'ansia riesco bene a percepire di cosa io stia parlando. l'unica cosa che mi fa strano è che se fino ad un mese sostenevo 3 allenamenti a corpo libero più una volta a settimana una corsa leggera sui 130-150 bpm per 30 minuti, ora mi ritrovo appena compio 10 flessioni (e per me sono relativamente poco dispendiose a livello muscolare) a percepire i miei battiti saltare e tutto ciò ma sta momentaneamente bloccando. meglio forse interrompere tutto e aspettare una visita.

ad ogni modo la ringrazio dottore, non voglio farle perdere altro tempo, mi farò risentire appena avrò gli esiti di ecg sotto sforzo, eco, Holter 24h. fatto ciò si avrà un quadro della situazione molto chiaro e si trarranno le giuste conclusioni.

buona giornata