x

x

Disturbo cardiaco

👉Scopri come usare correttamente il saturimetro per misurare il livello di ossigeno nel sangue

Buongiorno gentili dottori; volevo chiedere un consulto in merito ad alcuni sintomi che accuso negli ultimi tempi.

Premetto che sono una persona estremamente ansiosa x via di varie vicessitudini accadute negli ultimi anni.

Alle volte mi capita di sentire dei battiti mancanti; non provo mai dolore ma comunque e' una situazione fastidiosa; in piu', qualche giorno fa mi sono svegliata nel bel mezzo della notte x un dolore pungente a tutto il braccio destro; risoltosi poi con l'assunzione di un antidolorifico.

Puo' essere che necessiti di accertamenti in senso cardiologico o il dolore al braccio potrebbe essere semplicemente un dolore nevritico?

Alle volte sento anche dolore a braccio sinistro; collo e schiena ma sento proprio i muscoli che tirano (soffro di cervicobrachialgia) ma non ho mai avuto un dolore simile a quello provato durante la notte.

Cordialita'
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.4k 3.2k 2
Sono dolori tipiacamente nevritici e NON cardiologici

si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto.
Speravo mi rispondesse lei.
Un'altra cosa poi non disturbero' piu'.
Volevo chiederle; alcune volte mi capita di svegliarmi la notte e di bere; solo che dopo aver bevuto sudo.
E' normale o e' solo la mia ansia che sicuramente dovro' curare che mi provoca cio'?
Le auguro una buona giornata e grazie ancora
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.4k 3.2k 2
E' una somatizzazione ansiosa,
si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la sua disponibilita' e cortesia.
Buona serata