Post covid ho qualche problema cardiaco?

Salve dottori.
Ho 19 anni e a novembre sono stato positivo al covid per ben 25 giorni, non ho avuto sintomi gravi, ma mi e rimasto solo un dolore al petto leggermente a sinistra che sono come delle fitte, coltellate, che a volte tolgono il fiato e portano tanto malessere, sopratutto quando sono a riposo o a letto la notte percepisco di piu il dolore.
non so come definirle ma fa male.
E mi prende pure il braccio, ora sono mesi che il covid e passato ma il dolore mi e rimasto, meno forte ma è rimasto.
Inizio dicembre ho fatto elettrocardiogramma, radiografia torace, ecocardiogramma, test da sforzo, enzimi cardiaci.
Tutto nella norma tranne un lievissimo scollamento pericardico ma il cardiologo mi ha detto di non preoccuparmi minimamente, poi ho fatto qualche fisioterapia che mi ha migliorato la situazione ma non risolta, gli antinfiammatori ormai non fanno nemmeno piu effetto dal uso eccessivo che ho fatto... mi sa dire se devo ricorrere ad altri esami cardiaci oppure se lei evidenzia qualche problema cardiaco in tutto questo?, perchè non riesco a trovare una soluzione, il mio medico curante mi dice che e solo post covid... ma sembra non passare mai.
Grazie della pazienza e del supporto anticipatamente.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70k 2,6k 2
sono dolori NON cardiaci per tipo e durata

lasaluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie del immediata risposta dott, quindi posso stare tranquillo per quanto riguardanil cuore?, non vorrei allarmarmi e correre in pronto soccorso di questi tempi. Grazie!
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70k 2,6k 2
al pronto soccorso si va per cose serie e nin per sciocchezze.
han ben altro,da fare

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Dott.buonasera mi riscusi il disturbo.. volevo sapere visto che io inizio dicembre feci un ecocardiogramma in cui mi e stato riscontrato un minimo scollamento pericardico ad oggi avendo ancora dolori al torace sopratutto lato sinistro secondo lei è possibile che sia potuto diventare un versamento cardiaco oppure una pericardite?. Anche se il mio medico curante dice che visto che era minimo si sia anche riassorbito e questi sono dolori che porta il post covid stesso..aspetto sue risposte grazie mille!
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70k 2,6k 2
Uno scollamento dei foglietti pericardici si trova in circa il 50% dei soggetti sani. Non ha niente a che vedere con la pericardite

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dott. Un ultimissima curiosità, apparte che ho un gran bruciore quando insieme al dolore cosa che non le ho detto in precedenza. visto che ho eseguito un elettrocardiogramma avendo il dolore in corse come c’è lo tutt’ora ed e uscito perfetto solo con una leggera tachicardia mi hanno detto FBC 83. Vuol dire che devo escludere una volta e per tutte questo dolore al petto sinistro con il cuore?. E se lei può dirmi un suo parere su questi dolori se li vede solo muscolari articolari o altro ...Ultimo consulto e la ringrazio per tutto..
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70k 2,6k 2
come le,ho detto i sintomi che lei descrive non hanno niente a che fare con il suo cuore.

con questo la saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
dopo
Utente
Utente
Dott. Buongiorno, la disturbo ancora per dirle un ultima cosa, oggi ho avuto le risposte degli esami del sangue fatto venerdì, e ho i valori dei trigliceridi a 255 con parametri massimi di 150 colosterolo HDL basso a 49 con valori massimo di 60 e ALT/GPT alti a 67 con valori massimi di 49... fatto sta che gia sono in dieta con nutrizionista da 2 mesi. Devo preoccuparmi che potrei riscontrare problemi cardiovascolari o scenderanno col mangiare cibo sano? La ringrazio ancora.
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70k 2,6k 2
Beh basta che lei riduca drsatiscamente i carboidrati (pane pasta) e gli alcoolici se li bevesse

Stia lontano dal fumo, ovviamente

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
dopo
Utente
Utente
Dott. Quindi non sono valori che destano serie preoccupazioni? Basta solo eliminare ciò che lei ha detto?... grazie mille anticipatamente
[#11]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70k 2,6k 2
Mi scusi...altrimenti che glielo avrei detto a fare?

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa