Ablazione per tachicardia atriale focale

Salve a tutti i medici.
Ringrazio anticipatamente per il tempo dedicato.
Avevo pubblicato qualche ora fa un consulto però non avendo nulla da fare mi sono messo a cercare su internet ciò che è risultato dallo studio elettrofisiologico e successiva ablazione (andata a buon fine) a cui mi sono sottoposto ieri.
Vorrei delle delucidazioni in più su questo tipo di aritmia, non mi fido più di internet, e i colleghi cardiologi seppur gentilissimi non mi hanno spiegato nel dettaglio (non capirei nemmeno) questa aritmia.
Ho letto che ha più percentuale di recidive, è vero?
L'esito finale dice: tachicardia atriale focale ad origine dal triangolo di Koch postero-medio settale trattata con ablazione TC-RF efficace in acuto.

Rimango disponibile per maggiori informazioni scritte sui referti.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
Un 25% per cento delle ablazioni e' caratterizzata da una recidiva, ma qualche extrasistole atriale NON e' segno di inefficacia della ablazione

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore per la risposta, ormai ci sono abituato alle extrasistoli e non sto dicendo che siano delle recidive dell'aritmia appena trattata. Intendevo se questo tipo di tachicardia atriale focale ha una maggiore incidenza di recidive rispetto ad altre forme di TPSV. La ringrazio
[#3]
dopo
Utente
Utente
Comunque vede alla fine sono stato stra sfortunato ad avere una delle più rare ;( Non potrò mai fare una vita normale
[#4]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
ma questo lo dice lei.
ha avuto, come pare, un eccellente risultato.

complimenti

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5]
dopo
Utente
Utente
Ah ecco dottore volevo porle una domanda che mi assillava da tutto il giorno, se avessi avuto altre aritmie sarebbero risultate con lo studio elettrofisiologico?
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
certamente si

la saluto

il mio consulto finisce qui

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7]
dopo
Utente
Utente
Grazie per le risposte dottore, ma è normale che non sento battiti strani o extrasistoli? Anzi il mio cuore a riposo sembra battere più lentamente, questo implica che l'ablazione non è andata a buon fine? Inoltre accuso ancora dolore negli inguini sebbene io non faccia ovviamente sforzi fisici, è normale che mi faccia male ancora?
[#8]
dopo
Utente
Utente
L'unico fastidio che provo a volte è un doloretto al petto centrale/su tutto il petto, roba da nulla, però avendo fatto lo SEF dovrei preoccuparmi? Sono stato monitorato quasi 12 ore dopo l'ablazione, posso stare tranquillo?
Grazie davvero ultimissa domanda che le pongo poi provo a vivere serenamente. Le auguro una buona serata e tanta salute
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
deve solo tranquillizzarsi

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
dopo
Utente
Utente
Visto che questo fastidio al centro del petto persiste ho voluto chiamare il reparto aritmologie nel centro in cui ho fatto l'ablazione, purtroppo non ho trovato chi direttamente mi ha fatto l'intervento però il medico con cui ho parlato mi ha consigliato di andare al pronto soccorso.. Andrò comunque per sicurezza ma secondo lei potrebbero essere problemi cardiaci legati al post intervento?
[#11]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
assolutamente no

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#12]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, mi scusi se la assillo. Vorrei aggiornarla e avrei una domanda. Sono stato in PS comunque, mi hanno fatto ecg, ecospia, RX torace, tutto nella norma
Diagnosi: dolore toracico atipico.
Mi hanno comunque dimesso nonostante mi abbiano trovato la troponina a 38, (e c'è scritto vicino 18 ng/L), e nel secondo prelievo dopo 3 ore a 39. Ho davvero tanta paura e inoltre nelle conclusioni c'è scritto di tornare in PS se il dolore si ripresenta. Ho davvero tanta paura non ce la faccio più.... mi può dire sinceramente cosa pensa? Io il dolore ce l'ho ancora...
[#13]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
mi invii il referto del pronto soccorso anche scannerizzato

mail cecchinicuore@gmail.com

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#14]
dopo
Utente
Utente
Le ho inviato tutto dottore. Grazie mille lei è una persona d'oro. Attendo con ansia. Davvero le auguro altri 100 anni di vita.
[#15]
dopo
Utente
Utente
Le risposto qui, ho visto la sua risposta e grazie per la dottore. Quindi quel valore alterato a cosa può essere dovuto, può significare qualcosa? Devo fare altri accertamenti o aspetto l'holter già accordato tra 5 settimane? E' possibile farle una donazione, vorrei tanto sdebitarmi con lei
[#16]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, mi capita a volte di sentire un tremore/vibrazione di qualche secondo sotto al pettorale sinistro al centro, altezza cuore, il battito al polso però sembra regolare e non in corrispondenza col tremore. Questo non mi preoccupa ma mi preoccupa il fatto che possa essere un'altra forma di aritmia. Nonostante vivo molto meglio senza la tpsv, continuo a leggere online perché apparentemente mi rassicura. Ho letto che l'ablazione può eliminare gli episodi sintomatici ma può creare episodi asintomatici. Innanzi tutto vorrei chiederle se è vero, e poi vorrei chiederle se nel mio caso è opportuno installare un loop recorder, o se basterà l'holter tra qualche settimana..
Ora come dice lei spengo il pc e vado a correre dietro alle ragazze :-) Buon lavoro
[#17]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
sono somatizzazioni ansiose
le confermo di spegnere il PC e di correre dietro alle ragazze

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#18]
dopo
Utente
Utente
Buonasera carissimo dottore. Spero lei stia bene. Dalle 18 sto provando una sensazione di dispnea con necessità di fare respiri profondi. Secondo lei dovrei andare al PS come scritto sugli ultimi referti? Non ho dolori toracici o quant'altro per ora. Si è presentato durante una camminata ma ero in ansia e tutt'ora non sono rilassato per via che sui referti c'è scritto di ripresentarsi in ps. La ringrazio ancora una volta. Giovedì ho l'appuntamento con la psichiatra.
[#19]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, le spiego quello che è appena successo. Ho il vizio di alzarmi veloce dal letto, mi sono svegliato 5 minuti fa e sentivo di dover andare in bagno, ancora addormentato mi sono alzato di colpo e sono andato in bagno, dopo pochi secondi ho avvertito forti capogiri e un fastidio al centro del petto fortissimo, questo fastidio mi capita a volte quando mi alzo di colpo dal letto. Pensavo di morire per un attimo, tutto normale? Scusi il disturbo buona notte..

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa