Utente 363XXX
Buongiorno, 35 giorni fa mi sono lesionato (ferita lacero contusa) due terzi del tendine estensore del pollice dx, tra la prima e la seconda falange (zona 2)
Dopo aver fatto la tenorrafia ho tenuto la stecca per 24 giorni e dopo dopo consulto con uno specialista ho iniziato la riabilitazione. Al momento (come diagnosticato anche dall'ordopedico) sono presenti delle aderenze peritendinee ma la mobilità articolare e soprattutto il tendine sono buone.
A freddo riesco a piegare la falange ungueale di circa 45°, dopo esercizi e massaggi sulla cicatrice in attiva piego circa 65° mentre in passiva riesco quasi ad arrivare a 90°. Poi però dopo un oretta, quando il pollice si raffredda tutto torna alla normalità ossia a 45° max (in attiva).
Secondo il mio fisioterapista sono proprio le aderenze (la cicatrice è indurita ed incavata). Con i massaggi non si riesce ad ottenere molto data la posizione della cicatrice e vorrebbe utilizzare le onde d'urto che associate ad una buona mobilizzazione potrebbero scollare le aderenze.
Crede nel mio caso possano essere di aiuto? Ci potrebbero essere conseguenze negative?
Grazie per il consulto.

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

continui con gli esercizi.

Le cicatrici, e quindi anche le aderenze, diventano dure tra 20 e 60 giorni, per poi ammorbidirsi gradualmente.

Buona serata.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente 363XXX

Grazie Dottore,
potrebbe quindi anche essere che nel corso del prossimo mese con gli eserci si riesca a vincere piano piano quelle resistenze. ossia voglio dire che ancora non é detta che sia necessaria la tenolisi, é corretto?

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Certamente, è possibile.

La tenolisi viene decisa non prima di 4-6 mesi dall'intervento.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#4] dopo  
Utente 363XXX

Grazie per il consulto e soprattutto la tempestività

Buona giornata

[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale