Utente 412XXX
Buonasera,
vi contatto per per un parere su una RX che ho eseguito oggi a seguito di un intervento, ora vi riepilogo il tutto:
Il giorno 5 gennaio ho avuto un incidente stradale e in pronto soccorso mi è stata diagnosticata la frattura del terzo metacarpo della mano sinistra, il 23 gennaio sono stato operato poiché la suddetta frattura era scomposta, sono stato sottoposto a un intervento di riduzione e sintesi della frattura con fili di K e fissatore esterno di tipo Joshi.
Oggi ho eseguito un RX di controllo a 10 giorni dall’intervento.
Potete darmi un parere ?
Ecco il link all’immagine:
http://it.tinypic.com/r/1z6fbf7/9

Grazie mille.

[#1]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

la sua è una frattura "spiroide": di massima, la posizione dei due monconi di frattura sembra buona, ma è impossibile valutare con le sole immagini se c'è o meno una "rotazione assiale", che comporta una deviazione del dito solo durante la flessione, invisibile pertanto a dito esteso.

Buona giornata.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale