Utente 881XXX
Buonasera dottori,
Ho 30 anni e sono un commesso di supermercato mi occupo spesso di sollevare pesi per sistemarli e sono anche cassiere.
Da alcune settimane alla mano destra avverto un formicolio e dolori al nervo che porta al Police e la mano semi addormentata specialmente quando effetto servizio alla cassa. Il mio medico mi ha prescritto un antiinfiammatori neurofen che inizialmente in cura non averto tale fastidio ma quando ho lasciato e riconparso persistendo di meno durata anche in cura e anche ora che ho finito la confezione ma è molto leggero però il fastidio.
Solo che da oggi ho completamente il braccio sinistro e mano semi addormentata e con formicolii, e in particolare oggi avevo difficoltà nel maneggiare gli incassi e resti.
Inizialmente io pensavo che fosse un problema di tunnel carpale ma il mio medico di basa ha escluso a priori sospettando una infiammazione dei tendini, soprattutto con il fatto che con la cura si è limitato il fastidio.
Vi ringrazio anticipatamente
Buonaserata

[#1]  
Dr. Marco Bonelli

32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2015
Buonasera,
sarebbe interessante sapere se il dolore o fastidio è irradiato a parte o a tutta la mano , se l’irradiazione è percepita anche all’arto contro laterale ed infine se tali disturbi si presentano anche la notte .
Le ipotesi si concentrano su eventuali neuropatie da compressione , vale a dire la possibilità che alcuni nervi periferici che si portano dalla colonna cervicale al braccio risultino compressi , a livello cervicale ( per discopatia ad esempio ) altrimenti a livello periferico in uno dei tratti del suo decorso ( esempio la sindrome del tunnel carpale ).
Una diagnosi differenziale merita di effettuare una Rx della colonna cervicale in antero-posteriore ed in oblique ed anche una Elettromiografia ad entrambi gli arti superiori e poi consulti un Reumatologo o un Ortopedico.
Un saluto
Dr. Marco Bonelli
MedicoChirurgo
Specialista in Reumatologia

[#2] dopo  
Utente 881XXX

La ringrazio dottore,
Il fastidio non lo percepisco durante la notte.
Principalmente sento che il fastidio parte dal braccio bicipiti tricipiti e si estende alla mano precisamente al centro e colpisce pollice, anulare e mignolo.
Questo per entrambi le mani mentre solo con un particolare aggiuntivo alla mano destra precedentemente alla cura con antiinfiammatori avevo anche difficoltà di chiudere facendo male le vene che erano più visibile nel avambraccio, ora quest'ultimo dolore è più lieve.
Ma persiste questo senso di addormentamento e formicolio.
Grazie ancora

[#3]  
Dr. Marco Bonelli

32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2015
Buonasera ,
allora confermo l’opportunità degli accertamenti sopra descritti o almeno di una visita specialistica per poter poi ricorrere ad una opportuna terapia farmacologica, fisioterapica od altro ,
Un saluto
Dr. Marco Bonelli
MedicoChirurgo
Specialista in Reumatologia