Utente 160XXX
Salve ho 18 anni, e già da un bel po mi sono accorto di avere come delle palline o ghiandole scusaten ma non ho idea di cosa siano o di come chiamarle comunque stanno nella parte sinistra del collo sono più di 1 però io non avevo dato molta importanza perchè mi avevano detto che non era nulla di che è solo per via della freddezza, ma da un paio di giorni mi sto accorgendo che toccandomi mi fa un po male e adesso una si è gonfiata, è bella grossa e se mi tocco mi fa male.

Comunque sono influenzato da 4,5 giorni e non so se centri qualcosa con questo, appena possibile andrò dal mio medico curante, però per ora sono preoccupato, e vi chiedo se magari potete dirmi più o meno di cosa si può trattare. Vi ringrazio aspetto vostre notizie.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Potrebbero essere linfonodi e non avere un significato patologico. Una visita del suo medico credo tuttavia sia indispensabile. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 160XXX

ma è grave? cioè come si cura? al dire il vero ho paura perchè poi sta al collo una parte del corpo delicata.

[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
A queste domande è impossibile rispondere senza visitarla.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente 160XXX

Ok, domani andrò a farmi visitare, grazie tante per la sua disponibilità, spero non sia nulla di grave. Buona notte e buon lavoro.

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005

Stia tranquillo perchè i sintomi che riferisce giustificano ampiamente la comparsa di linfonodi reattivi
(=regiscono ingrossandosi) e che possono persistere ingrossati anche per lunghi periodi.

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/lifonodisentinella.htm

http://www.senosalvo.com/linfonodi_e_dintorni.htm

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com