Utente 403XXX
Buongiorno,
vi scrivo per avere un consulto, nei limiti che la tecnologia ci impine, per la mia situazione.
Ho effettuato un'eco addome completo x dolore sotto l'ultima costola destra e l'esito è stato: colecisti normodistesa, contorni netti, alitiasica; presenza di plurimi adenomioni inferiori a 5mm.
Soffro periodicamente di dolore sotto l'ultima costola a desta, l'ultima volta ho avuto anche dolore dietro, alla scapola destra. Non è un dolore invalidante ma è molto fastidioso (mi capita di dover trattenere il fiato per potermi mettere in posizione eretta). Ho già prenotato una visita gastroenterologa per giugno 2017 e sto prendendo "RelaxCol" su prescrizione del medico di base. In attesa della visita voleva avere una vostra opinione perchè tutti dicono che non è nulla e minimizzano, ma io spesso non mi sento bene (soprattutto quando mangio male); nel caso quali sono gli step da seguire per risolvere la situazione. Grazie in anticipo!

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signora gli adenomiomi della colecisti sono lesioni benigne in genere ripiene di colesterolo. Se non creano fastidi in genere si lasciano in sede e se ne controlla l'eventuale crescita (non si trasformano in cancro). Se invece danno fastidio, come nel suo caso, è utile asportare la cistifellea. nel frattempo io non prenderei del RelaxCol che è un integratore naturale a base di estratti di piante carminative (frutti e oli essenziali), di argilla verde e dii frutto-oligosaccaridi, perchè si dimostra poco efficace in questi casi. E' molto meglio prendere del Deursil 30 mg 1 cp alle 12.00 e 2 cp alle 20.00 dopo i pasti per almeno un mese per vedere se i fastidi si attenuano e dopo decidere cosa fare. Il Deursil rende la bile più fluida e scioglie il colesterolo e quindi è possibile che riduca anche gli adenomiomi, ma comunque riduce la sintomatologia dolorosa a carico della cistifellea. Cari saluti
gerunda

gerunda.giorgioenrico@unimore.it
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena

[#2] dopo  
Utente 403XXX

La ringrazio molto per la sua gentile risposta e per i suoi consigli. Secondo lei è il caso che anticipi la visita fissata per giugno 2017? Devo avere accortezze "particolari"? La ringrazio di nuovo e le auguro una buona giornata.

[#3] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile signora penso che in assenza di sintomi possa attendere tranquillamente. Cari saluti
Gerunda
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena