Utente 411XXX
Buongiorno,
circa 40 giorni fa sono stato operato per una una fimosi che non mi permetteva lo scoprimento del glande; il post operatorio è stato più che sopportabile e i dolori li ho avvertiti solo i primi giorni.
Da qualche giorno, circa una settimana, mi sono caduti completamente tutti i punti e ho tolto le garze e concluso le medicazioni.
Purtroppo la struttura pubblica in cui sono stato operato prevedeva un solo controllo post operatorio che ho eseguito qualche giorno dopo l'intervento;
dico purtroppo perché il mio pene presenta ancora un edema un pò gonfio e in più da qualche giorno ho notato dei puntini bianchi piccolissimi in prossimità a dove prima avevo i punti (la zona del frenulo e la zona bassa del glande), questi punti sembrano "grani di miglio" e sono praticamente color carne. Questi puntini non mi recano particolare fastidio, se non un leggero prurito, ma mi spaventano molto perché non so cosa possano essere e soprattuto non so come potrei trattarli!
Vi ringrazio in anticipo per il vostro prezioso lavoro e tempo,
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive starei assolutamente tranquillo potendosi ascrivere ad un esito dell'intervento anche se sono trascorsi già 40 giorni e comprenderà bene che per formulare una diagnosi corretta occorra VEDERE nel corso di una visita.
Non essendo previsto un controllo ulteriore postoperatorio in primis coinvolgerei il curante per fare il punto della situazione attuale e valutare o meno la necessità di un approfondimento specialistico eventuale.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 411XXX

Dottore la ringrazio per la Sua risposta, lunedì vado dal mio medico curante sicuramente! Quindi anche questi puntini, più visibile in erezione, non dovrebbero preoccuparmi particolarmente? Secondo lei possono essere inerenti al post operatorio?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
SI
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com